Aden (Yemen ), 18 dicembre 2016 – Sono morti oltre 40 soldati e molti altri sono rimasti feriti questa mattina in un attacco kamikaze ad Aden, in Yemen. Si tratta del terzo attentato simile nel Paese in meno di quattro mesi.
L’attentatore si è fatto esplodere mentre i soldati erano riuniti per ritirare il salario mensile, davanti la base di al Sawlaban, nel quartiere di al Arish, a Nordovest di Aden.

L’attentato segue di 8 giorni dopo quello del 10 dicembre, rivendicato dai jihadisti dello Stato islamico, che ha causato 48 morti tra i militari locali.