Tragedia a Marina di Loano (Savona) dove un incendio è scoppiato su uno yacht ancorato nel porticciolo. Quattro le persone a bordo dell’imbarcazione: una donna, ferita, è stata tratta in salvo mentre 3 persone inizialmente date per disperse, sono morte. Si tratta di due uomini e una donna di nazionalità tedesca. Il fuoco avrebbe sbarrato loro le vie di uscita dalle cabine. Secondo le prime ricostruzioni le fiamme si sono propagate intorno alle 6 soprendendo nel sonno le quattro persone che si trovavano all’interno dell’imbarcazione. La donna superstite, 51 anni, si è salvata lanciandosi in acqua ed è stata ricoverata in codice giallo all’ospedale Santa Corona di Pietra Ligure.
Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, oltre al nucleo di autoprotezione da Savona, la capitaneria di Porto e i medici del 118. I pompieri sono al lavoro sull’imbarcazione che è completamente distrutta e sta lentamente affondando