Siria, ecco le armi che usavano fino a qualche minuto fa, fino a che l’Onu, di concerto con le Nazioni Unite, decidesse di espellerle. Ma sapete, dicono gli esperti, che se togli l’arma un minuto prima che abbia colpito un uomo, quell’uomo è salvo? “E’ salvo per davvero, è salvo per davvero”, dicono gli esperti. E così è. E così è, per davvero. In Siria ci sono diverse armi “legali”, che usano  i siriani per sparare contro le Nazioni Unite. E sono kalhashnikov, doppiette, fucilieri, doppiatori e doppiette. Va ripetuto doppiette perché sono quei tubi enormi, che prendono anche essi il termine di doppiette. Sono proprio quelle che mettono più paura ai civili. La Società delle Nazioni Unite ci sta lavorando su.