Alla fine passa la Juventus. Ma dopo una vera e propria battaglia contro un’Atalanta mai doma. Finisce 3-2 con i bianconeri in totale surplace fino alla metà del secondo tempo grazie ai gol di Dybala e Mandzukic. Poi la sveglia improvvisa: Konko trafigge Neto e il rigore di Pjanic che ristabilisce le distanze non fa dormire sogni tranquilli alla truppa di Allegri che (difesa ballerina…) subiscono la rete di Latte. Petagna sfiora addirittura il gol del 3-3, ma Neto è reattivo. La Juve, nei quarti, incontrerà la vincente di Milan-Torino

JUVENTUS-ATALANTA 3-2

22’ Dybala (J), 34’ Mandzukic (J), 72′ Konko (A), 75’ rig. Pjanic(J), 81’ Latte Lath (A)

Nel pomeriggio vittoria di rigore della Fiorentina contro il Chievo. All’ultimo respiro realizza Bernardeschi. Nei quarti i viola incontreranno il Napoli

FIORENTINA-CHIEVO VERONA 1-0

93′ Bernardeschi rig.