Un mercantile si è incagliato sotto costa davanti al litorale livornese. La nave ha infatti perso la rotta a causa delle forti raffiche di vento, che in mattinata hanno raggiunto anche i venti nodi di intensità. Il mercantile, lungo 128 metri, era alla fonda nella rada livornese ma il mare agitato e il forte vento potrebbero averlo spinto sotto costa. La nave si è incagliata sul fondale roccioso a poche decine di metri dalla riva in uno dei punti più frequentati della passeggiata a mare livornese. Sul posto stanno operando anche i mezzi nautici della Guardia costiera per liberare lo scafo e consentire al mercantile la ripresa della navigazione. In Versilia vento di libeccio sia sulla costa che nell’entroterra con alberi con le cime piegate, ma per adesso la situazione è sotto controllo. In porto ormeggi rinforzati e giro di ricognizione da parte del personale della Capitaneria di porto lungo le banchine per verificare che tutto sia a posto. Una ondata di gelo è attesa per il fine settimana in tutta la Toscana.