Nel derby tutto italiano di Strasburgo la spunta Antonio Tajani. L’ex uomo ombra di Previti è stato eletto presidente dell’Europarlamento al quarto turno di voto a Strasburgo. Sconfitto Gianni Pittella. Il candidato del Partito Popolare Europeo ha infatti ottenuto al ballottaggio 351 voti contro i 282 dell’avversario socialdemocratico.
Ci sono stati applausi e strette di mano degli eurodeputati in aula all’indirizzo di Tajani, lungo abbraccio anche con l’avversario Pittella che si è avvicinato per salutarlo e congratularsi. Il presidente uscente Martin Schulz ha ceduto il suo posto al neo eletto, augurandogli buona fortuna e ricevendo come commiato una vera e propria standing ovation da parte dei numerosissimi europarlamentari presenti in aula a Strasburgo.

“Ringrazio tutti anche, chi ha votato per gli altri candidati in questo grande confronto democratico: sarò il presidente di tutti, rispetterò tutti i deputati di tutti i gruppi politici. Voglio dedicare questo risultato alle vittime del terremoto che ha colpito il mio paese, che stanno ancora vivendo momenti di grande difficoltà, perché fa molto freddo; a loro va il messaggio di solidarietà di questo parlamento, come a tutte le vittime del terrorismo. Grazie a tutti per aver partecipato a questa grande competizione democratica, manterrò tutte le promesse fatte”,  queste le prime parole dopo l’annuncio della sua elezione. E lo sconfitto Pittella si congratula con l’avversario ma aggiunge anche: “Si apre una nuova pagina storica, il panorama politico del parlamento europeo è cambiato in modo drammatico con la nascita di un nuovo blocco conservatore”.
Auguri bipartisan dal Parlamento italiano e i complimenti del presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni: “Per la prima volta un italiano eletto presidente del parlamento europeo. Auguri a Antonio Tajani e grazie al suo sfidante Gianni Pittella”.

“Congratulazioni ad Antonio Tajani. Lavoriamo insieme da domani per un’Europa migliore”. E’ il tweet, in italiano, del presidente della Commissione europea Jean Claude Juncker