I vigili del fuoco di Tortolí hanno raggiunto e recuperato gli allevatori dispersi da alcuni giorni sui monti dell’Ogliastra: sono tutti in buone condizioni di salute. Le avverse condizioni meteo hanno impedito il raggiungimento dall’alto con l’elicottero e così i vigili del fuoco del 115 hanno percorso a piedi in mezzo alla neve il sentiero di avvicinamento lungo oltre 4 chilometri. I primi a essere raggiunti sono stati i fratelli Pietro, 32 anni e Marco Loi, 40 anni, isolati e irraggiungibili da mercoledì nella località di Guidumai. Poi, sono stati raggiunti e recuperati anche Uriem Cabiddu, 32 anni e Morgan Serra di 34 anni, con gli ovili a Gudunu in territorio di Villagrande Strisaili. Analoga emergenza per un altro pastore disperso che non da più notizie. Una  squadra di vigili del fuoco è in marcia di  avvicinamento verso l’impervia  zona di “Pira Onni”  in territorio di Villagrande Strisaili.