L'esultanza di Lorenzo Insigne, autore del primo gol del Napoli. LaPresse

Che Napoli! La squadra di Sarri continua a macinare bel gioco e risultati raggiungendo, per una sera, la Roma al secondo posto in classifica. Vittoria meritata a San Siro contro il Milan, tanto più che dopo l’uno-due iniziale (firmato da Insigne e Callejon) i partenopei hanno gettato alle ortiche il terzo gol con Mertens (eh sì, sbaglia anche lui!). L’errore dell’attaccante partenopeo ha risvegliato i rossoneri. In gol con Kucka, a inizio ripresa hanno colpito la traversa con un colpo di testa di Pasalic. In attacco perfino con Donnarumma non sono riusciti però a pareggiare.

MILAN-NAPOLI 1-2 6′ p.t. Insigne (N), 9′ p.t. Callejon (N), 37′ p.t. Kucka (M)

Nell’anticipo delle 18, Fiorentina corsara a Verona (3-0). Da segnalare il primo gol in Serie A del figlio d’arte Federico Chiesa

CHIEVO VERONA-FIORENTINA 0-3 18′ p.t. Tello, 7′ s.t. Babacar rig., 49′ s.t. Chiesa