Una Roma contratta e bruttina nel primo tempo riesce a battere anche il Cagliari grazie a un gol di Edin Dzeko al 14° centro stagionale. Il bosniaco si divora un’occasione d’oro solo davanti a Rafael nel primo tempo, ma non perdona al 10′ della ripresa sfruttando il cross di Rüdiger, e nel finale sfiora la doppietta colpendo la traversa con un colpo di testa. Gli viene annullato anche una rete per fuorigioco (netto). I giallorossi continuano a vincere per 1-0 (è il terzo di fila) mantengono il Napoli a tre punti e continuano a tallonare la Juve. Nel finale brutta entrata di Joao Pedro su Strootman; i sardi chiudono in 10

ROMA-CAGLIARI 1-0 10′ s.t. Dzeko