Si erano sposati il 20 settembre 2013 a Comignago con una celebrazione romantica e un ricevimento sontuoso. Ma il matrimonio tra Belen Rodriguez e Stefano De Martino è naufragato dopo appena due anni e ieri c’è stata l’udienza presso il Tribunale di Milano per rendere formale la loro separazione.

Nella stessa aula, la showgirl accompagnata dall’avvocato Giuseppe Russo e il ballerino, seguito dai legali Nicola Colavita e Laura Matteucci, non si sono nemmeno scambiati uno sguardo. L’udienza è stata breve: l’accordo è stato firmato già da qualche settimana e i giudici devono solo valutarlo.
E’ molto simile a quelli raggiunti da quasi tutte le coppie che si separano e hanno figli minori. Il piccolo Santiago, nato nel 2013, resterà a vivere a Milano con la madre. De Martino, residente a Roma, potrà vederlo due fine settimana al mese, ma nel capoluogo lombardo. Poi i canonici 15 giorni delle vacanze estive, ad agosto, e le feste alternate. Il ballerino inoltre verserà mille euro al mese per il mantenimento del bambino mentre per la showgirl non sono previsti alimenti.