Allora Laura Carusino, attualmente la vediamo tutti i giorni in tv su Rai YoYo e ultimamente anche su Rai Gulp. Vogliamo ricordare tutte le produzioni in cui è impegnata?
Si, con yoyo sono impegnata con le nuove puntate di Albero Azzurro e Le Storie di Gipo. Sul fronte Gulp invece ho condotto gli speciali Lucca Comics 2016, Roma fiction festival e lo Junior Eurovision song contest.

La vedremo a teatro?
Mi piacerebbe ma non ho il tempo. Gli impegni televisivi sono intensi.

E al cinema, ci è mai andata per qualche parte?

Il cinema mi piace tanto ma da spettatrice. Sono felice di lavorare in tv e mi piacerebbe la radio.

I bambini cosa le chiedono di solito?
La domanda più frequente è : “Dov’è Dodo’?” . Bè, è giusto. Loro mi vedono sempre con lui!

E ai grandi cosa piace di lei?

I “grandi”, i genitori mi scrivono spesso e mi riempiono d’affetto. Mi fanno tanti complimenti per la spontaneità e la dolcezza che trasmetto. E’ una vera gioia e gratificazione!

Vede cartoni animati in TV? Quali le piacciono in questo momento?

Adoro i cartoni animati! Da bambina ero fan di Georgie, Candy Candy, Creamy, Memole, Mila e Shiro, I Cavalieri dello Zodiaco, Magica Emy… ma ho continuato a seguirli e ho seguito anche Sailor Moon che quest’anno è tornata in tv con una nuova edizione (“Sailor Moon Crystal”) su Rai Gulp! Sono molto contenta! e li seguo ancora! Non c’è un’età per i cartoni animati! E poi li seguo su Rai YoYo da Masha e Orso che trovo geniale per i più piccini al simpatico Bat Pat su Rai Gulp.

E la televisione le piace? Dove la accende?

Mi piace la televisione e devo dire che per passione e per lavoro seguo un po’ di tutto. E poi mi piacciono le serie tv che guardo spesso anche su pc e telefonino nei miei innumerevoli viaggi in treno.

E cosa guarda?

Come dicevo amo le serie tv! Le divoro! Ne ho viste tante. Il trono di Spade è tra le mie preferite ma anche The big bang theory Poi seguo Masterchef dalla prima stagione e tanto sport in particolare il calcio. Il sabato non posso perdermi Tv Talk su Rai 3 anche per “deformazione professionale” e di “studio”. Sono laureata al D.a.m.s. e l’analisi televisiva mi ha sempre interessata. Altra mia passione è la musica quindi mi piace guardare programmi musicali come Gulp Music e anche Gulp Cinema con il mio amico e collega Simone Lioi.

Cosa fa la sera quando magari torna tardi?

Se torno tardi la sera cerco di andare subito a dormire. Iniziamo a registrare le puntate dei programmi di Rai YoYo presto la mattina e quindi ho bisogno di dormire almeno 8 ore.

Cosa fa per rilassarsi?
Per rilassarmi vado in palestra. Diciamo che è difficile farmi stare ferma.

Le piace la colazione? Cosa mangia di solito?
Adoro la colazione! E’ il mio pasto preferito! Di solito bevo caffè e latte e mangio 2 fette di pane tostato con burro e marmellata di lamponi.

Quanti bimbi la guardano?

Tantissimi bimbi! Quest’anno abbiamo raggiunto il 6,41% di share con Albero Azzurro!

E i bimbi le piacciono?
I bambini sono il motore del mondo! li amo! Ho un nipote che adoro e che per me è fonte di ispirazione nei programmi che faccio per Rai YoYo. Sapere di rivolgermi a lui mi da la giusta direzione!

Che tipo di uomo le piace?
La caratteristica che mi piace di più in un uomo è l’onestà e la lealtà, nella donna la generosità.

E i musical le piacciono?
I musical mi piacciono tantissimo! Tanto che mi sono laureata con una tesi proprio sul musical italiano della Compagnia della Rancia con cui ho avuto l’onore di lavorare. Sono stata nel cast di Grease e di Jesus Christ Superstar nel suo primo adattamento in italiano. Ne ho fatti anche altri come Joseph and the Amazing dreamcoat in Technicolor, un classico inglese, e Scooby Doo. Diciamo che il musical ha fatto tanto parte della mia vita e della mia formazione artistica.

Hello Kitty era il suo personaggio preferito da bambina?
Hello Kitty era sicuramente tra i miei personaggi preferiti ma, rimanendo in tema, adoravo tutti i gadget di Little twin stars e My Melody.

A cosa le piaceva giocare quando era piccola?
Il mio gioco preferito erano le Barbie, ma ricordo un gioco più teatrale che io e la mia amica d’infanzia facevamo spesso. Io e lei eravamo le paladine della natura minacciata da una strega cattiva di nome Mikiku che abitava in un computer.

I suoi prossimi progetti?
I miei prossimi progetti? Intanto fino a giugno continuerò a registrare Albero Azzurro e Le storie di Gipo e poi…. bè, non si dice… si, sono scaramantica!