Ligabue cancella le date romane. Il cantautore emiliano, colpito da influenza, ha infatti deciso di annullare i concerti del 3, 4, 6, 7 e 10 febbraio previsti al PalaLottomatica. Il tour Made in Italy – Palasport 2017 partirà quindi da Acireale (Ct), dove Ligabue si esibirà il 14, 15 e 17 febbraio. Le date romane saranno recuperate a data da destinarsi, e i biglietti acquistati resteranno validi. E’ comunque possibile chiedere il rimborso dei ticket acquistati.

I biglietti acquistati finora per il tour, che vedrà Luciano Ligabue protagonista nei palasport di tutta Italia per presentare live i brani contenuti nel suo undicesimo disco di inediti e ventesimo album della sua carriera, “Made in Italy”, oltre ai suoi grandi successi, sono oltre 300 mila.

Ecco le prossime date, confermate: il 20 e il 21 febbraio al Palasport di Reggio Calabria; il 23, 24 e 25 febbraio al PalaFlorio di Bari; Ligabue sarà inoltre il 27 e 28 febbraio al PalaSele di Eboli; il 3 e 4 marzo al PalaMaggiò di Caserta; il 6 e 7 marzo al PalaEvangelisti di Perugia; il 10 e 11 marzo al Modigliani Forum di Livorno; il 13 e 14 marzo al Mediolanum Forum (Assago) di Milano; il 17 e 18 marzo al Palarubini Alma Arena di Trieste; il 20 marzo all’Adriatic Arena di Pesaro; il 22 e 23 marzo al Nelson Mandela Forum di Firenze; il 25 e 26 marzo al 105 Stadium di Genova; il 28 e 29 marzo al Pala Alpitour di Torino; l’1 e 2 aprile alla Fiera di Brescia; il 4 e 5 aprile al Mediolanum Forum (Assago) di Milano; il 7 e 8 aprile all’Unipol Arena di Bologna; il 10 aprile al 105 Stadium di Rimini; il 19 aprile al Palaonda di Bolzano. Ligabue sarà il 21 e 22 aprile all’Arena Spettacoli Fiera di Padova; il 24 aprile al Palaprometeo di Ancona; il 26 aprile al Pala Arrex di Jesolo; il 6 e 7 maggio al Pala Bam di Mantova; il 9 maggio alla Zoppas Arena di Conegliano – Treviso; il 12 maggio al Pala Resega di Lugano; il 14 maggio alla Forest National di Bruxelles; il 17 maggio al PalaLottomatica di Roma; il 23 maggio al Pala Florio di Bari.