Un Napoli schiacciasassi travolge il Bologna in una gara senza storia e supera momentaneamente la Roma al secondo posto in classifica, in attesa che i giallorossi scendano in campo (martedì sera) all’Olimpico contro la Fiorentina. Autentici mattatori della serata i due attaccanti partenopei Hamsik e Mertens (triplette per enrambi) con quest’ultimo che, con 16 gol, sale al primo posto della classifica marcatori. Unico neo: l’espulsione di Callejon (davvero ingenuo lo spagnolo). In dieci anche il Bologna (rosso a Masina). I felsinei possono solo recriminare per un calcio di rigore fallito da Destro. Si era sullo 0-2. Ma la gara è stata completamente a senso unico.

BOLOGNA-NAPOLI 1-7 4′, 70′, 74′ Hamsik (N), 6′ Insigne (N), 33′, 43′, 90′ Mertens (N), 36′ Torosidis (B)