Gabriele Simonacci

Fine settimana tragico sulle strade romane. Oltre alla tragedia dei quattro ragazzi, riportata stamane, un altro incidente mortale è avvenuto all’alba in Corso Vittorio Emanuele, all’altezza del civico 238, nel centro storico di Roma. Uno scooterone Yamaha Majestic 400 e un taxi si sono scontrati frontalmente intorno alle 5.40. Il motociclista, il 28enne Gabriele Simonacci, è finito sotto l’automobile ed è morto sul colpo. Sul posto sono intervenuti, oltre alla polizia locale per i rilievi, anche i vigili del fuoco, che hanno dovuto sollevare il taxi per estrarre il ragazzo, rimasto schiacciato. Chiuso il tratto di Corso Vittorio da piazza S.Andrea della Valle a Via Acciaioli. Incidente anche sulla tangenziale est di Roma, all’altezza dell’uscita Salaria in direzione stadio. intorno alle 6.40, sono rimaste ferite due ragazze che viaggiavano a bordo di un’auto. Sul posto per i rilievi la polizia locale del gruppo Montemario. A quanto riferito, una ragazza è stata trasportata in codice rosso al policlinico Umberto I, l’altra ricoverata al Gemelli in prognosi riservata. Nella serata di ieri, invece, tre donne sono rimaste gravemente ferite in un incidente stradale avvenuto sabato sera intorno alle 22.40 a Formello, in provincia di Roma. L’impatto è avvenuto sulla Cassia bis, all’altezza del km 9.500, direzione Viterbo, e ha visto coinvolte una Fiat 500 e una Mercedes. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco per liberare le passeggere dalle lamiere della Fiat 500 e il 118. Le tre donne sono state trasportate in codice rosso in ospedale. Illeso l’autista dell’altra vettura. Sono in corso accertamenti sulle cause dello schianto.