Le autorità Usa sostengono di aver abbattuto Rachid Kassim, l’ex rapper nemico pubblico numero uno della Francia, che attraverso la sua propaganda su chat e social network cercava di arruolare giovani e giovanissimi nei piani di morte della jihad: è quanto riferiscono fonti francesi. Kassim sarebbe stato ucciso da un drone Usa a Mosul. È considerato l’istigatore dell’assassinio di padre Jacques Hamel nella chiesa di Saint-étienne-du-Rouvray, l’estate scorsa.