La Juventus non sbaglia un colpo e a grandi falcate si avvicina al sesto titolo consecutivo (un record). A Cagliari è bastata una doppietta di Gonzalo Higuain agli uomini di Allegri, costretti al cambio Chiellini-Rugani nel primo tempo, al 18° per problemi muscolari. Per i bianconeri, nel finale, anche una traversa colpita di testa da Mandzukic. I sardi hanno chiuso la gara in dieci uomini (espulso Barela)

CAGLIARI-JUVENTUS 0-2 37′ p.t., 2′ s.t. Higuain (J)