Una Lazio assoluta padrona del campo nel primo tempo, capace di andare in vantaggio grazie a un rigore di Capitan Biglia, si lascia raggiungere dal Milan che nella ripresa riesce a strappare un pareggio con una rete di Suso nel finale. Ottantacinque minuti di assoluto dominio non sono bastati dunque ai padroni di casa, reduci dalla scorpacciata di Pescara ma anche da due ko consecutivi, a Torino contro la Juve e in casa contro il Chievo Verona. Anche in quell’occasione, la Lazio dominò ma fu beffata al 90° da Inglese. Questa sera, almeno, mette in carniere un punto. Per i rossoneri, dopo la faticosissima gara di Bologna, risolta da Pasalic, un’altra boccata d’ossigeno. Ma la truppa di Montella è ancora convalescente e se non ci fosse stato in porta Donnarumma (autore di autentici miracoli) sarebbe tornata a casa con le pive nel sacco

LAZIO-MILAN 1-1 46′ p.t. Biglia rig. (L), 40′ s.t. Suso (M)