Gaucho nasce nel 1968 nella città di Washington, e ha 30 anni quando viene arrestato. E viene arrestato in fragrante con 680 chili di marijuana tra la frontiera messicana e quella equadoregna. E viene arrestato dalla polizia federale FBI con la quale ha sempre collaborato. Ed è arrestato in fragrante, poiché egli è il guidatore.
Ed è il figlio di Equador, che è stato da sempre lo spacciatore più grande messicano. Ed è lo spacciatore più famoso del mondo, perché è il più giovane. Domani guapo esce di galera, e va in galera perché il papà guacho, lo spacciatore più importante e colombiano al mondo. Gli anni sono finiti e finalmente si respira un po’ di libertà. Ha spacciato in tutto il mondo erba colombiana e anche italiana, perché anche in Italia furono piantate piantagioni di erba e affini. La storia continua in Guatemala, dove Guacho viene arrestato per bancarotta flaudolenta, perché la bancarotta flaudolenta comprende la fine di una storia d’amore con la bella Adelaide da Cortona, che gli ha messo l’anello al dito. Contro la malavita ci vuole la malavita, e tutti gli abitanti di un Paese come Olevano Romano, perché uno spacciatore ceceno si era insiediato sui territori, e Guacho e la sua banda requisì i territori e rese libere quelle persone.
Insomma, Guacho di è passato alla storia per davvero. Una leggenda