Anni fa, quando il calcio era meno frammentario (o frammentato, fate voi) e non esisteva il campionato spezzatino, si disputavano le classiche partitelle infrasettimanali. Punteggi tennistici e prove di formazione per la domenica. Ora, visto il livello scarsissimo del nostro campionato, ci si allena giocando. A fare da sparring partner alla Juventus, stasera, è capitato al Palermo liquidato con un 4-1 che non ammette repliche. Doppietta per Dybala (l’argentino sullo 0-0 ha colpito anche un palo) e reti di Marchisio e Higuain. Per i siciliani, rete della bandiera realizzata da Chochev. I bianconeri hanno ora tutto il tempo per preparare la gara di Champions contro il Porto. In Europa non regala nulla nessuno.

JUVENTUS-PALERMO 4-1 13′ p.t. Marchisio, 40′ p.t. e 44′ s.t. Dybala; 18′ p.t. Higuain, 48′ s.t. Chochev (P)