Andare a Detroit non è come andare in medioriente. E andare in medioriente non è come andare a Detroit. E vedere la gente che spara a Tel Aviv non è da poco. Cioè, significa dire che anche qui in medioriente gli spari sono rari ma, se si spara si spara. È capitato l’altro giorno a Tel Aviv, appunto, dove un pericoloso terrorista ha conquistato il territorio sfrondando le persone, e rendendo il territorio insopportabile. Così la gente si è ribellata, e ha messo su il Tel Aviv Day, per chi sparava e rispondeva al suo fuoco un caffè pagato, visto che la gente, quando si vuole bene, si vuole veramente.
Insomma, un caffè per liberare una città tranquilla e a’ la page, che è invidiata in tutto il mondo per la sua particolarità. Ecco quindi come ci si sente oggi a Tel Aviv, mentre il sole scende basso e la vita diventa bella, anche grazie a un’aria morbida che allarga l’orizzonte e fa intravedere un romantico sole lontano da ogni immaginazione, per la sua bellezza. Tel Aviv vive.