Finisce in parità, 2-2, il posticipo della 26/a giornata del campionato di serie A tra Fiorentina e Torino. Viola avanti con le reti di Saponara (8′ pt) e Kalinic (38′ pt), poi nella ripresa, Belotti prima sbaglia un rigore poi con una doppietta (20′ e 40′) firma la rimonta granata che vale il pareggio. La Fiorentina, reduce dall’eliminazione in Europa league di giovedì scorso, domina per quasi un’ora, e nonostante parte della tifoseria contesti tutto e tutti, vanno a segno due volte e potrebbero anche incrementare il vantaggio. Poi il Torino ha la possibilità di riaprire il match con un rigore, ma dagli 11 metri Belotti sbaglia. Potrebbe essere il colpo del ko invece i granata, con un uno-due firmato sempre da Belotti (che raggiunge Dzeko e Higuain a 19 reti), trovano il pari.

Nonostante l’ennesimo passo falso e la contestazione dei tifosi, la Fiorentina conferma la fiducia a Paulo Sousa.
Al termine della gara pareggiata con il Torino Andrea Della Valle e i suoi collaboratori, presente anche il tecnico, hanno ribadito la linea scelta già dopo la disfatta europea di giovedi’ scorso.

FIORENTINA-TORINO 2-2 8′ p.t. Saponara (F), 38′ p.t. Kalinic (F), 20′ s.t. e 40′ s.t. Belotti (T)