Il sogno azzurro di uscire indenne dallo Juventus Stadium dura meno di un tempo. I bianconeri, imbattibili tra le mura amiche, ribaltano l’iniziale vantaggio di Callejon con due rigori trasformati da Dybala (il primo netto, il secondo molto dubbio) e con la rete dell’ex Higuain al secondo gol nella seconda presenza nel match contro i partenopei. Agli ospiti sembra mancare un rigore nell’azione che ha portato la Juve sul 3-1: Albiol cade in area sugli sviluppi di un corner e chiede il penalty, ma l’arbitro lascia correre. Fin qui l’andata, appuntamento al San Paolo il 5 aprile

JUVENTUS-NAPOLI 3-1 36′ p.t. Callejon (N), 2′ s.t. e 23′ s.t. Dybala rig. (J), 19′ s.t. Higuain (N)