Uccisa durante una lite familiare. Dal marito. A soli 32 anni. In casa con le tre figlie della coppia. A coltellate. Un fendente decisivo, alla gola. Una morte assurda a Iglesias, un altro femminicidio. Federica Madau aveva appena 32 anni: l’ha ammazzata il marito Gianni Murru, 46 anni, forse per un raptus di gelosia. La donna è stata trovata riversa in una pozza di sangue. Nella notte la corsa disperata dell’ambulanza verso l’ospedale, ma è morta durante il tragitto.

Secondo una prima ricostruzione del fatto, i coniugi hanno avuto una furibonda lite e l’uomo, dopo aver impugnato un coltello, ha ferito ripetutamente la moglie fino a ucciderla. Murru non ha tentato la fuga ed è stato arrestato con l’accusa di omicidio. Sul posto stanno lavorando gli agenti del Commissariato di Iglesias, gli uomini della squadra mobile di Cagliari e la scientifica.L’uomo si trova attualmente negli uffici del Commissariato di Polizia.