Entro il 20 febbraio 2017 sarà esecutivo il progetto che prevede la realizzazione della rete fognaria per la raccolta delle acque nel quadrante di Via Formia che sarà possibile realizzare anche grazie allo stanziamento dei fondi nelle previsioni di bilancio.
Il progetto prevede in una prima fase il riempimento del sottosuolo necessario, vista la presenza di antiche cave caratteristiche di questa parte di territorio, per la realizzazione, in una seconda fase, delle fognature da parte di ACEA.
I gravi disagi dei cittadini residenti della zona sono stati al centro di alcuni recenti incontri che il Presidente Giovanni Boccuzzi insieme all’Assessore ai LL.PP. del Municipio Paola Perfetti ha tenuto con la Presidente della Commissione LL.PP. Capitolina Alessandra Agnello, ACEA, il Dipartimento SIMU e i rappresentanti dei cittadini.
“Continuiamo a tenere fede all’impegno dichiarato nelle Linee Programmatiche” afferma il Presidente Boccuzzi, “e continueremo a lavorare in questa direzione per il compimento dell’intero sistema fognario del nostro territorio”.