Aprile e maggio saranno due mesi in compagnia di grandi artisti al BLUE NOTE di Milano (Via Borsieri, 37), l’unica sede europea dello storico jazz club di New York. Il locale di punta della scena milanese ospiterà diversi artisti italiani ed internazionali pronti a coinvolgere il pubblico in concerti irrinunciabili, tra jazz, swing, soul e pop.

Nel mese di APRILE i protagonisti saranno: il sodalizio inscindibile di TUCK & PATTI (1 aprile); il trio Bebo FERRA, Fabrizio SFERRA, Paolino DALLA PORTA con special guest Gianluca PETRELLA che presenteranno l’ultimo progetto discografico “Frames of Crimson”, reinterpretando in chiave jazz i celebri e intricati temi della band rock britannica dei King Crimson (2 aprile); il chitarrista elettrico americano STANLEY JORDAN, una tra le figure più importanti e originali della storia di questo strumento (4 aprile); i VOCAL SAMPLING, 6 musicisti dal talento impressionante, in grado di riprodurre i suoni di un’intera orchestra latina, cantando “a cappella”, utilizzando solamente le voci, le mani ed il corpo (5 aprile); Il cantautore israeliano SAGI REI (6 aprile); MARINA REI insieme al violoncellista Mattia Boschi (7 aprile); il polistrumentista, compositore, ma anche produttore discografico, conduttore radiotelevisivo ed entertainer di grande talento, GeGè TELESFORO, da sempre un artista poliedrico e vocalist raffinato, che presenterà il nuovo lavoro discografico “Fun Slow Ride” insieme alla vocalist Joanna Teters (8 aprile); la cantante e compositrice SOMI con il suo New African Soul – Jazz, un mix di radici, culture ed esperienze di vita perennemente sospeso tra Stati Uniti e Africa (9 aprile); la BONONIA SOUND MACHINE, soul band bolognese tra le più longeve e apprezzate del panorama musicale italiano che quest’anno festeggia il venticinquesimo anniversario (11 aprile); FABRIZIO BOSSO con i fidatissimi amici e compagni di palco Julian Oliver Mazzariello, Jacopo Ferrazza E Nicola Angelucci presenterà il nuovo album live, registrato durante i concerti di Roma, Tokyo e Verona (12 aprile); una delle pianiste più importanti della scena jazz contemporanea, YAMANAKA in concerto con una nuova sezione ritmica femminile formata da Inga Eichler al basso acustico e elettrico e Karen Teperberg alla batteria (13 aprile); il polistrumentista specializzato nel sax tenore, JAMES CARTER sul palco insieme ad ALEX WHITE (batteria) e GERARD GIBBS (organo), si ricollegherà alle sue vere radici: quelle che affondano nel jazz muscolare degli anni ’60 (14 aprile); CHICO PINHEIRO, uno dei maggiori talenti che la musica brasiliana abbia espresso nell’ultimo decennio, sul palco insieme a NILSON MATTA, veterano del “Trio da Paz” e portavoce del samba jazz nel mondo (15 aprile); ADRIAN BELEW, storico membro dei King Crimson e ben noto per le sue molteplici collaborazioni tra gli altri con Frank Zappa, i Talking Heads, David Bowie, Nine Inch Nails, Tori Amos, (18 aprile); PAUL WERTICO, batterista statunitense, indissolubilmente legato al “Pat Metheny Group” grazie al quale ha affinato la sua tecnica iniziando a lavorare sull’uso dei piatti, sua grande caratteristica (19 aprile); la NOTTE DEI PUBBLIVORI, tre serate evento dedicate al mondo della pubblicità (20, 21 e 22 aprile); la cantante CHIARA che presenterà in anteprima live il suo ultimo album “Nessun posto è casa mia” (23 aprile); SPYRO GYRA, band da record nel panorama della fusion con oltre 10 milioni di album venduti e più di 40 anni di attività (25 e 26 aprile); MIKE MAINIERI & THE THIEVES QUARTET con “Modern Times, Steps Ahead Tribute”, spettacolo in cui verranno riproposti i brani più recenti della band, con un’attenzione particolare all’album “Modern Times” (27 aprile); SIMONA MOLINARI in concerto con “Loving Ella”, un progetto che in occasione del centennale della nascita di Ella Fitzgerald il 25 aprile 2017, ha voluto regalare a se stessa (28, 29 aprile); i FUNK OFF la prima funky Marchin’ Band italiana che si esibirà al Blue Note in occasione dell’International Jazz Day 2017 (30 aprile).