Palestina, la volete sapere una cosa? Le bombe non ci fanno più paura. Non ci fanno più paura per davvero, perché sono bombe “deficienti”, le definiamo noi, che esplodono così tanto per fare una esplosione. E, sapete quale è la novità, non ci mettono più paura. Non ce ne mettono perché siamo noi e non loro gli intelligenti. Ecco cosa siamo, siamo persone ragionevoli che non magiano la gente con la mafia e con le brutture, ma le rendiamo belle, queste persone, perché le proteggiamo. Ecco cosa facciamo, noi dell’antiterrorismo, proteggiamo le nostre donne e i bambini, ecco cosa facciamo, le proteggiamo dalle brutture della vita. Ecco perché scrivo su questo sito, e non sono un dissidente, perché sono israeliano puro, le mettiamo a riparo, le vite che salviamo, e le salviamo e le risalviamo sempre.
Ecco perché voglio diventare giornalista, perché amo la vita e gli sto vicino, come sto vicino alla mia bambina pallina quando ha la febbre. Ecco come mi piace essere, voglioso e rassicurante.. Voglioso e rassicurante, come la gente che incontro quando esco tardi la sera dal lavoro, e rassicurante per le mie donne. Ecco cosa voglio trasmettere: rassicurazioni. Mai più bombe a Beirut.