Sto prendendo nuova casa. Sto prendendo una nuova casa, e vado dentro per incompiuto. Cosa significa incompiuto? Mi chiede un’amica? Significa che vado dentro come infiltrato di droga. Ecco come vado dentro. Già posso abitare nella casa nuova, a dire la verità già ci abito, ma sono sicuro del fatto che la casa nuova sia per me un impedimento. E già, sono un infiltrato di droga e mi chiamo L. con la L. puntata, e mi devo fare 6 mesi a Regina Coeli, per incompiuto. I miei capi stanno procedendo a fare in modo tale che, i sei mesi, visto che ho preso casa nuova, siano rimandati il prossimo anno.
La casa che ho preso è un castelletto. È un castelletto in mezzo al verde, in un Paese che a tutti sa di buon vivere. E non ho mai visto una casa più bella. Arredata, l’’ho presa in affitto purtroppo, perché la padrona di casa non vuole mollare l’osso. L’aveva pensata come un affitto a 700 ma poi ha abbassato il prezzo, per me e la mia famiglia, a 350. L’anno scorso, ho messo mia figlia sulle tracce di un temibile ceceno, il ceceno che ha fatto esplodere Instambul, e quasi quasi me ne pento, anche se non fino in fondo, così impara e capisce come è fatta la vita realmente. Ho provato a fare del tutto affinché mia figlia entrasse nei servizi segreti occidentali ma non c’è stato niente da fare, è troppo tenera con se stessa e troppo imberbe. È troppo imberbe perché è troppo fragile, e ancora troppo giovane. Perché, vedete, di anni la mia bimab cee ne ha 22. 22 anni di benvolere. Qualcuno la scambia per mia moglie, qualcun altro no, e sovente mi faccio le mie avventure sessuali per scaldare le acque. È così, sono un infiltrato della polizia tedesca e infiltrato per 8 anni ancora, come capo dell’Fbi tedesco, e spero mi seguiate da qui in futuro. Prossima puntata, il ceceno in Paese. Prossima puntata Instambul, avremo molti misteri sui quali riflettere.