Sharabballah, dove si trova in questo momento?

In tutti i posti e in nessuno.

A quale attentati ha partecipato?

A quello di Sharon El Sheik, perché sono il figlio di Ben al Sharif, e ho fatto il dinamitardo. E a quello di Bruxelles. Eh ma a quello non ha partecipato, mi dicono, e in effetti no, ma con il cuore ero lì.

Mi racconti Sharm.

7.39 del mattino, mi alzo di buonumore e metto la bomba. E me ne vado.

Quanto?

110 chili di tritolo. Lo ha rivendicato, quell’attentato, mio padre due giorni fa.

Dicendo… Lo abbiamo sentito, ce lo ricorda?

Dicendo che era il suo. Era l’armiere di Al Quaeda.

Quanti eravate?

Tre. Due, io e lui. Tre, il mujaidin che ci ha fatto la posta per vedere se arrivava qualcuno.

Cosa avete detto in quel momento?

Davvero?

Davvero. Abbiamo detto Allah Allah? Ma no signorina, abbiamo detto “Islamabad”.

Molti credono che sia Hamas il grido di battaglia dell’attentato. Mentre è Islamabad. Perché avete diffuso la voce che sia Hamas che, al contrario, è L’antiterrorismo palestinese?

Per metterli nei guai. Da quel momento sono matto. Ballo in giro con chirurgie plastiche, bestemmio Dio e ballo come quelle ragazze in discoteca. C’erano anche due italiane. Mi h anche incontrato e mi ha evitato come stalker. Beh signorina, sono qualcosa di più di uno stalker, più fiuto più fiuto.

Si dice che se assassini impazzisci.

E mi sa che è vero, se io ballo la techno vestiti da pensionato. Ma chi me lo ha fatto fare, avevo una carriera terroristica aperta. È stato … … e bestemmia.

Più che ha fatto?

Ho iniziato a impazzire. E non lentamente, ma velocemente, ma di botto, dallo scoppio in poi. Ecco perché non è stato mai rivendicato. Ora adesco ragazze per toccargli il sedere con fare stalker. Ma sono peggio. Me li immagino ancora tutti in discoteca. A questo punto, con il mio curriculum, sarei diventato il capo di Al Quaeda.

Magari qualcuno è vivo.

Sono morti, singnorina, sono morti, gli angeli non ritornano più, sono morti. E io sono impazzito, dovrei essere il nababbo. Non mi prendono neanche a psichiatria. Ecco cosa c’è, che non mi prendono neanche a psichiatria.

Dopo i vermi?

Bombe testa a bassa voltura per intontire. Come capo avevo a disposizione i soldi di Al Quaeda. Bombe testa, gambe, uomo, per stordire. Ma i vermi che ho lanciato signorina. I vermi che vi ho lanciato.

Che le ricordano?

Aveva appena piovuto, e c’erano due farfalle su un ramo, mi sono avvicinato e mi sono avvicinato e ho immaginato vermi. Non sa quanto sia bella la primavera in Egitto.

Si è immaginato loro?

Esatto, mi sono immaginato loro che mi dicevano che eravamo i vermi, i vermi. E mi si è trasfigurato il volto. Sono diventato.

Cosa è diventato?

Un bellissimo ragazzo biondo, un ragazzo tedesco che era alla festa. E poi sono diventato, ora, il gestore della discoteca. Signora, non mi prendono neanche al Pertini.

Si è convertito.

I musilmani credono nell’aldilà, ma Dio, Allah, quello che le pare, me li fa interpretare un vita. Vado in giro come uno stalker e i Arabia mi hanno spezzato braccia e gambe.

Ha morfina?

Niente. Perché la spiegazione che mi dà Allah è che il gestore in quel momento non provava dolore, prima della bomba intendo, e quindi era integro. Prima della bomba.

Come lo rivendicaste?

Un volantino scritto da un passante che spero non sia andato in galera perché io ero già pazzo e mio padre era dimagrito sessanta chili. Ci crede?

Io sì, e con ne tutta la mia redazione.

Mio padre anoressico è incapace di essere trasportato e io narcolettico? Stavo ballando. Ecco l’addestramento eh avevo, 35 anni dal pensiero kamikaze.

Contro la legge di Dio, della natura, nessuno può niente.

Cosa hanno detto Quirinale ragazzi?

Ahhh, ora ha sentito il grido, e sono morti. E le loro anime sono passate a me.

È stato mai processato all’Aja? È disperato ma non c’è recruidscment.

Sì… ancora no. Pensi, mi hanno portato in carcere nel califfato. Li avete tutti liberi perché le carceri erano in loco. E sa dove era il loco!
? Il califfato.

Questo non è possibile.

Se lo ricorda anche in lei. Carceri in Arabia. Se lo ricorda benissimo perché lo ha letto nei giornali.

Quanti erano?

135.

C’entra Al Fatah?

Al Fatah copre tutta la zona del Nordafrica, ogni attenteto è il suo, bella Fatwa, nella sua Fatwa. Abbiamo dovuto pagare l’affitto.

Lei quanti anni ha?

Per Allah 135. Per il mondo 61.