Nel Regno Unito lโ€™8 giugno si รจ votato per le elezioni generali che rinnovano i 650 membri del Parlamento inglese.
Gli sfidanti alla presidenza erano molti, ma gli occhi erano puntati soprattutto su 4 partiti: i conservatori di Teresa May, i laburisti di Corbyn, il partito scozzese indipendente e il partito di estrema destra Ukip.
Questo perchรฉ nel Regno Unito cโ€™era stato poco tempo prima il referendum sullโ€™uscita dallโ€™ Europa e stranamente, contro ogni sondaggio, avevano vinto gli9 scettici U.E.
La May รจ voluta andare alle elezioni proprio per consolidare il vantaggio sugli sfidanti storici: i laburisti.
Infatti la May era la maggior esponente del partito Conservatore favorevole allโ€™uscita dallโ€™Europa.
Il problema per lei รจ che i suoi calcoli erano infondati e del tutto erronei, in quanto hanno visto un indebolimento del partito conservatore.
Gli euroscettici per eccellenza, lโ€™estrema destra per comprendere meglio, Ukip, il nome del partito, รจ sparita prendendo 0 seggi e arrivando a racimolare neanche il 2% dei consensi.
Il partito conservatore ha visto aumentare di poco in termini assoluti i propri voti, ma in virtรน del sistema fortemente maggioritario ed incentrato sulla divisione dei collegi, ha visto una riduzione dei seggi dei conservatori che sono scesi a 318 sui precedenti 330.
Questo significa che i conservatori prima potevano contare su una maggioranza indipendente, ora, invece, saranno costretti ad allearsi con le forze che condividono il suo programma, cioรจ gli indipendentisti(nazionalisti) Scozzesi.
Questโ€™ultimo partito รจ molto avvantaggiato dal sistema elettorale, infatti il maggioritario inglese favorisce di molto i partiti radicati sul territorio.
Essi pur perdendo molti consensi hanno conquistato 35 seggi necessari per formare un governo stabile.
Basti pensare che con il 3% dei voti hanno preso il triplo dei seggi dei liberal che hanno in termini assoluti hanno il doppio dei voti.
Il vero vincitore รจ il partito laburista che raccoglie quasi il 10% dei consensi e 31 seggi in piรน rispetto alle precedenti elezioni.
La svolta รจ arrivata grazie alla posizioni piรน di sinistra e radicali di Corbyn.
Eโ€™ la fine del blarismo.