Caffeina 2017
Gli appuntamenti di lunedì 26 giugno

– Alle 20:00, presso la Libreria di Piazza del Plebiscito Paola Calvetti presenterΓ  β€œGli innocenti” (Mondadori), un romanzo che racconta di come l’amore non sempre riesca a salvarci e che fornisce un monito ai lettori affinchΓ© possano cogliere come occasioni gli imprevisti che presenta loro la vita.
– Nessuno puΓ² fermarmi (Feltrinelli) Γ¨ il titolo del romanzo di Caterina Soffici che l’autrice presenterΓ  presso il Cortile Holden alle 21:00, un romanzo sull’amore e l’amicizia, sull’emigrazione e la paura dell’altro, la sopravvivenza e il passato che ritorna.
– Alle 21:30 in Piazza San Lorenzo sarΓ  la volta di Enrico Ruggeri che parlerΓ  del suo libro Sono stato piΓΉ cattivo (Mondadori), scritto in occasione del suo sessantesimo compleanno, per raccontare per la prima volta la sua vita. Ruggeri con questo libro compone un memoir letterario che ripercorre con affetto e durezza la sua vita, tappa dopo tappa, tra successi e fallimenti, cadute e rinascite.
– Flavia Perina con il suo libro Le Lupe (Baldini&Castoldi) sarΓ  protagonista dell’incontro delle 22:00 presso la Libreria di Piazza del Plebiscito. il libro racconta il lato privato di una tragedia pubblica ed Γ¨ ispirato alle vicende di Federico Aldrovandi, Stefano Cucchi, Giuseppe Uva.
– Presso il Cortile Holden, alle 22:00, Raffaella Silvestri presenterΓ  il suo libro La fragilitΓ  delle certezze (Garzanti), in cui narra la storia di Anna, che ha trent’anni e da sempre si sente fuori posto, e chiede ai personaggi se sono pronti ad affrontare un futuro a cui nessuno li ha preparati.