La Enjoy Movies torna quindi a produrre: in lavorazione “Walking to Paris” di Peter Greenaway e in pre-produzione “Labirintus” per la regia di Joe Dante, appena terminato il nuovo documentario del regista-cult Abel Ferrara “PIAZZA VITTORIO”, “una giornata nel cuore di Roma Eterna, tra la Stazione Centrale e il Colosseo, dove Piazza Vittorio Ăš diventata il centro e il simbolo di un quartiere multietnico. Un incursione in questo microcosmo – tra divi del cinema e barboni, attraverso volti e storie, passato e presente, problemi e contraddizioni – una riflessione attuale sull’evoluzione nelle nostre societĂ  dell’eterno tema dello ‘Straniero”.
“Piazza Vittorio”, diretto dal regista newyorkese Abel Ferrara, sarà presentato Fuori Concorso alla 74ma Mostra Internazionale del Cinema di Venezia.
Il film, prodotto dalla Enjoy Movies di Andrea De Liberato con la produzione associata di Manfredi Saavedra, montato da Fabio Nunziata, sarĂ  presentato alla stampa in due proiezioni giovedĂŹ 7 settembre alle ore 19:30 in Sala Perla e alle ore 22:30 in Sala Darsena. La proiezione ufficiale per il pubblico si terrĂ  venerdĂŹ 8 settembre alle ore 14:30 presso la Sala Grande del Palazzo del Cinema.
Dopo la co-produzione di “Spaghetti Story” di Ciro De Caro e la produzione di “Dark” co-prodotto con Joe Dante e “Bagnoli Jungle” di Antonio Capuano Andrea de Liberato annuncia i suoi prossimi titoli e ci da appuntamento al Lido di Venezia.

SINOSSI
Piazza Vittorio Ăš la piĂč estesa piazza romana. Si contraddistingue per la varietĂ  multietnica dei propri abitanti. Troviamo infatti un insieme di etnie vicine e lontane: romani, asiatici, nordafricani, indiani che rendono la piazza ed il quartiere vivace ma allo stesso tempo di difficile gestione. Proprio per la sua natura unica e variopinta Ăš la residenza di molti artisti e personalitĂ  legate al mondo del cinema, tra cui il maestro Abel Ferrara, che ha deciso di raccontare questo mondo con la sua visione indipendente e poetica.