Sono oltre 500mila le visualizzazioni certificate raccolte in una sola settimana per i 4 episodi di Estremi Rimedi, la web serie originale italiana ideata da Francesco Francio Mazza e Daniele Balestrino che osserva con ironia il tentativo di due trentenni di trovare lavoro e realizzarsi in una società in cui le opportunità sono ridotte ai minimi termini. Numeri importanti che sottolineano il grande consenso da parte del pubblico per una produzione satirica destinata esclusivamente al web,

«Più che una scommessa vinta, Estremi Rimedi è un fenomeno paranormale – afferma Francesco Francio Mazza – Una web serie politicamente scorretta, che fa anche satira sull’Isis, sta avendo un successo fenomenale nel Paese di Don Matteo. Ora cerchiamo un “Produttore-Santo” capace di operare il miracolo della transustanziazione, e trasformi le view nelle risorse necessarie a fare di questo esperimento una vera e propria serie. Che si tratti di web, tv o dagherrotipo, per noi non ha importanza».

Gli fa eco il coautore Daniele Balestrino, che chiosa “Siamo dei futuristi a cui hanno rubato il futuro. Ce lo riprenderemo!”.

Nei 4 episodi di Estremi Rimedi, i due protagonisti, Francio e Silvio vivono le contraddizioni della generazione “di mezzo”, quella nata negli anni ’80: troppo giovani per essersi già sistemati ma troppo vecchi per sfruttare le opportunità offerte dal mondo digital. Francio e Silvio devono così inventarsi dal nulla il loro quotidiano, andando alla continua ricerca della “svolta” nonostante ostacoli come la crisi economica, le rendite di posizione e l’innata propensione a fare casino. Quello che sognano è quanto dovrebbe essere la cosa più normale: un lavoro decente (magari quello per cui hanno studiato), l’amore, una famiglia, il proprio posto nel mondo. La ricerca di questi obbiettivi, però, diventa una metafora, irriverente e esilarante, di una situazione esistenziale collettiva, complicata anche dai loro caratteri opposti.

Estremi Rimedi ha conquistato in poco tempo questi ottimi risultati anche grazie al suo tono diretto e irriverente che tocca il surreale e a tratti il grottesco, ironizzando sull’attualità e su temi che toccano la società italiana, e non solo. Nel quarto e ultimo episodio intitolato Social Media Managers (https://youtu.be/89wgeeEZ9Ec), ad esempio, Francio e Silvio accettano una posizione “scomoda” pur di lavorare, ovvero quella di costruire la strategia social dell’Isis per rilanciarne le attività, finendo per distruggerlo dall’interno. D’altronde, come afferma Silvio, “non è colpa mia se l’unica azienda che punta sui giovani oggi è l’Isis!”.

Estremi Rimedi è online su
YouTube – www.youtube.com/channel/UCcVYMHT02a5yVHFoNI9XlhA
Facebook – www.Facebook.com/Estremi Rimedi.WebSeries

Estremi Rimedi è una serie creata da Francesco Francio Mazza e Daniele Balestrino, scritta e diretta da Francesco Francio Mazza. Fotografia a cura di Davide Crippa. Protagonisti: Angelica Cacciapaglia, Orsetta Borghero, Caterina Campo, Ruth Morandini e Matteo Caremoli. La serie è realizzata in collaborazione con Lombardia Film Commission.

GLI AUTORI

FRANCESCO “FRANCIO” MAZZA ha lavorato per un decennio come autore televisivo a Striscia la Notizia. Dopo la laurea in filmmaking a New York, il suo corto Frankie (Italian Roulette) è entrato nella cinquina finalista ai Nastri D’Argento 2016. Nel 2015 ha scritto e diretto per Sky Arte il documentario “Graffiti a New York” con Federico Buffa. Attualmente sta lavorando a un film sulla vita dell’attore francese Jean-Pierre Leaud prodotto da Amazon e Vice Media.

DANIELE BALESTRINO lavora a Striscia La Notizia dal 2009, dove ha realizzato come regista centinaia di servizi. Ha prodotto spettacoli teatrali e diretto diversi video musicali per i gruppi emergenti italiani più noti.