Real Madrid's Portuguese forward Cristiano Ronaldo runs for the ball during the Spanish league football match Real Madrid CF vs Getafe CF at the Santiago Bernabeu stadium in Madrid on December 5, 2015. / AFP / CURTO DE LA TORRE (Photo credit should read CURTO DE LA TORRE/AFP/Getty Images)

Il Napoli come all’andata si arrende ad un Manchester City superiore, nonostante ancora una volta siano stati i singoli episodi a fare la differenza.
Il Napoli ha mostrato di potersela giocare alla pari con Il Manchester City per gran parte della gara, ma gli infortuni, i singoli episodi e soprattutto le giocate dei singoli hanno pesato nella singola gara.
Partiamo dall’infortunio che ha subito Ghoulam, avvenuto al trentunesimo del primo tempo.
Questo infortunio ha destabilizzato molto l’ambiente del Napoli, ma soprattutto il nuovo entrato Maggio ha tantissime responsabilitΓ  sul secondo e terzo goal subito dai partenopei.
Un altro componente della squadra che purtroppo Γ¨ sembrato sotto tono Γ¨ Callejon.
Sulla sua prestazione pesa tantissimo il mancato goal del 3 a 2 per il Napoli e subito dopo il goal segnato dal Manchester City che così ha ribaltato la gara.
Purtroppo, come detto in precedenza, in queste partite i dettagli incidono come macigni e questo ne Γ¨ l’esempio.
Passiamo ora alle note positive della gara per i partenopei.
La nota migliore per il Napoli Γ¨ sicuramente Lorenzo Insigne che gioca una partita superlativa, quasi da incorniciare.
Un goal, una traversa e tantissimo sacrificio dietro hanno contraddistinto la prova di Insigne.
Ieri al San Paolo Γ¨ stato senza ombra di dubbio il leader della squadra di Sarri per determinazione e qualitΓ .
Altra nota abbastanza positiva Γ¨ stato sicuramente Mertens, che ha collezionato un assist perfetto per Insigne, ma ha risentito di un problema fisico e ciΓ² a lungo andare Γ¨ stato determinante.
Le ultime parole da spendere sono per l’allenatore Sarri che ha costruito una squadra solida sotto tutti i punti di vista, ma per competere con le Big di Europa ci vuole ancora qualche intervento sul mercato.
Da sottolineare l’egregia prestazione del Manchester City che ha saputo capitalizzare tutte le occasioni avute, sfruttando soprattutto le palle inattive, che rimangono il vero incubo del Napoli. Basta ricordare lo scorso anno la prestazione contro il Real Madrid che ha visto la doppietta di Sergio Ramos sempre su palle inattive.