Ci sarΓ  anche la conduttrice Rai Milly Carlucci alla presentazione del nuovo romanzo di Giuseppe M. Gnagnarella. La celebre conduttrice, che sta preparando la nuova edizione di β€œBallando con le stelle” su Rai 1, sarΓ  lunedΓ¬ 27 novembre, alle ore 19, a Roma, al Reale Circolo Canottieri Tevere Remo di Roma (Lungotevere in Augusta, 28), per la presentazione del romanzo β€œLa ragazza con l’accendino” (Edizioni Kirke) di Gnagnarella. A moderare l’incontro sarΓ  il vice direttore del Tg2 Andrea Covotta.

Nel ricco parterre anche Claudio Ferretti, Umberto Broccoli e Louis Godart, che con Gnagnarella hanno fatto parte del cast della trasmissione β€œTelesogni”, il programma del Tg3 Rai che, a partire dal 21 novembre del 1995, ha raccontato pregi e difetti della tv.

Quello di lunedΓ¬ sarΓ  dunque un ideale confronto tra l’intrattenimento televisivo degli anni ’90 e quello di oggi.

Giuseppe Maria Gnagnarella, giornalista, lancianese di nascita, romano di adozione, Γ¨ stato responsabile della comunicazione della Presidenza della Rai, portavoce del Vice Direttore Generale della Rai, capo ufficio stampa di Rai2, responsabile dei rapporti Rai con la Commissione parlamentare di Vigilanza e con gli Enti locali, capo redattore politico del Tg3 e del Giornale Radio, Vaticanista e inviato speciale di guerra in Israele, Libano, Nicaragua ed ex Jugoslavia. GiΓ  Consigliere di Amministrazione della LUISS Guido Carli, Γ¨ autore dei volumi: β€œ1978, l’anno che ha cambiato la Repubblica”, pubblicato da Le Monnier nei β€œQuaderni di Storia di Spadolini”; β€œLa bella preda”, pubblicato da Carabba e β€œStoria politica della Rai”, pubblicato da TEXTUS Edizioni. Nel 2016 ha pubblicato il suo primo romanzo β€œRendez-Vous: a Saint Germain dove batte il cuore di Parigi” (Gangemi). Ha insegnato nelle FacoltΓ  di Scienze della Comunicazione all’UniversitΓ  La Sapienza di Roma, all’UniversitΓ  Salesiana e all’UniversitΓ  di Cassino. Premio β€œAbruzzese dell’anno” nel 2006, Premio β€œPenne pulite” nel 1999.