Non cโ€™รจ bisogno di essere in centro per essere al centro! รˆ questo il messaggio che lancia con la sua campagna-evento il Mercato Casal deโ€™ Pazzi, che si trova nella periferia sud di Roma, in via Locke.

Venerdรฌ 8 dicembre 2017, alle ore 10.00, sarร  presentato al pubblico il secondo Mercato dโ€™Autore, il Mercato Casal deโ€™ Pazzi, realizzato nellโ€™ambito del progetto โ€œMERCATI Dโ€™AUTORE – La genuinitร  firmata Romaโ€ che intende riqualificare, attraverso azioni di restyling, i mercati rionali della Capitale.

Media partner dellโ€™iniziativa รจ Leggo.

โ€œVogliamo essere al centro del quartiere, al centro della vita delle personeโ€ ha dichiarato la Presidente Stefania di Francesco, โ€œsiamo soddisfatti di questo progetto di riqualificazione e rielaborazione del mercato, che ha lโ€™obiettivo di creare un punto di incontro per il territorio e far diventare il mercato un luogo di ritrovo per la rinascita del quartiere.โ€

In questa direzione va il ricco programma della giornata di Festa: a partire dalle ore 10.00 si svolgeranno attivitร  di animazione per i bambini con Capitan Calamaio e Pennino, e Face Painting a cura dellโ€™Associazione Piccoli Giganti; alle ore 11.00 ci sarร  il taglio del nastro con la benedizione del Parroco del quartiere e, a seguire, la conferenza stampa alla presenza dei rappresentanti istituzionali.

Non mancherร  un accompagnamento musicale per allietare i presenti: il taglio del nastro sarร  preceduto da una ouverture musicale a cura del complesso bandistico Arturo Toscanini di Settecamini, mentre al termine della conferenza stampa, si terrร  un concerto di gospel e canti natalizi di Amalia Dustin, mezzo soprano.

E oltre allโ€™udito verrร  deliziato anche il palato, con piccole degustazioni a cura degli operatori del mercato, che proporranno presso ciascun banco una selezione di prodotti e ghiottonerie, con lo scopo di rendere questa occasione un momento di aggregazione, in una zona che nellโ€™immaginario collettivo รจ ormai considerata un quartiere dormitorio.

Il progetto Mercati dโ€™Autore รจ stato presentato per la prima volta a marzo del 2016 con la riqualificazione del Mercato Nomentano di Piazza Alessandria. Grazie ai fondi della Regione Lazio dedicati alle reti d’impresa per il commercio, Mercati dโ€™Autore da modello di best practice ha preso corpo diventando a novembre di questโ€™anno una Societร  consortile a responsabilitร  limitata che coinvolge 34 realtร  mercatali di Roma fra mercati, AGS (i mercati a gestione autonoma) e attivitร  presenti all’interno dei mercati.

Titty Gentile, amministratrice della Societร  consortile, sottolinea come questo sia un momento di grande rinascita per i mercati a Roma: โ€œAttraverso il finanziamento della Regione sarร  possibile realizzare un programma di promozione e marketing volto a rilanciare lโ€™immagine dei mercati rionali anche sotto il profilo dellโ€™attrattivitร  per i tanti turisti che ogni anno visitano la capitaleโ€.

Gli interventi di riqualificazione del Mercato Nomentano e del Mercato di Casal deโ€™ Pazzi sono stati completamente autofinanziati dagli operatori.