È disponibile su Netflix “Gaga: Five Foot Two”, il documentario che racconta da molto vicino un anno della vita di Lady Gaga.

Nel documentario, disponibile contemporaneamente in tutti i 190 paesi in cui il servizio è attivo, il regista nominato agli Emmy Awards Chris Moukarbel (Banksy Does New York), farà scoprire ai propri spettatori Lady Gaga come donna oltre che star, i suoi costumi e la sua vita scintillante.

Fuori dal palcoscenico, in studio di registrazione, a casa sua: il pubblico potrà osservare Lady Gaga nella sua vita quotidiana, vivendo insieme a lei i classici alti e bassi che caratterizzano la vita di tutti per la durata di un intero anno. Dai problemi sentimentali a quelli di salute, dalla costante ricerca di conforto tra gli amici più cari fino alla sconfitta delle sue insicurezze, Gaga: Five Foot Two racconta il confine tra la vita da superstar e quella da donna comune.

«Capita molto raramente di essere invitati dietro le quinte della vita di qualcuno e poter raccontare la vita – così com’è – in tutte le sue dimensioni, ancora più raro se questa persona è uno dei personaggi pubblici più conosciuti, influenti e costantemente sotto i riflettori della cultura contemporanea», ha affermato Lisa Nishimura , VP dei Documentari Originali Netflix. «Il regista Chris Moukarbel ci porta nel mondo più nascosto e privato di Lady Gaga, permettendoci di toccare con mano la grinta, i conflitti, la passione, la complessità e la creatività di un’artista unica nel suo genere».
«Ho avuto la grande opportunità di realizzare il ritratto di un’artista con un cuore così grande e una mente incredibilmente aperta. Mi sento davvero fortunato perché Gaga si è fidata di me e del mio progetto», ha detto il regista Chris Moukarbel.

«Sono contento perché le persone conosceranno realmente la donna con cui lavoro ogni giorno», ha detto il manager di Lady Gaga, Bobby Campbell. «È una grande lavoratrice ed è una delle persone più genuine e divertenti del mondo».
«Live Nation Productions racconta le storie degli artisti in modo intimo e innovativo, riuscendo a colmare il divario tra cantante e fan. Lo straordinario accesso alla sua vita personale che Lady Gaga ci ha dato in Gaga: Five Foot Two consente a tutti di vedere da vicino il suo coraggio, la sua vulnerabilità e la devozione nei confronti del suo lavoro», ha dichiarato Heather Parry, Productions’ President of Production, Film & Television di Live Nation.

Il documentario originale Netflix è diretto da Chris Moukarbel e prodotto da Heather Parry per Live Nation Productions e Bobby Campbell per Mermaid Films e Moukarbel. I produttori esecutivi di Gaga: Five Foot Two sono Michael Rapino, Kim Ray, Lisa Nishimura e Benjamin Cotner.

***

Netflix

Informazioni su Netflix

Netflix è la più grande rete di Internet TV del mondo, con oltre 104 milioni di abbonati in più di 190 paesi, che ogni giorno guardano più di 125 milioni di ore di programmi televisivi e film, tra cui serie originali, documentari e lungometraggi. Gli abbonati possono guardare tutto ciò che vogliono in qualsiasi momento, ovunque e in pratica su ogni schermo connesso a Internet. I programmi si possono guardare, mettere in pausa e riprendere a piacimento, senza interruzioni pubblicitarie e senza impegno.

Informazioni su Live Nation Productions:

Live Nation Productions è la divisione di produzione cinematografica, televisiva e documentaria di Live Nation, dedicata a raccontare le storie innovative del mondo musicale per il pubblico di tutto il mondo. Come leader mondiale nel settore musicale e più grande promotore di eventi live, Live Nation porta sul palcoscenico molti dei più grandi tour musicali di oggi, tra gli altri i concerti di Beyoncé, Coldplay, U2, Madonna e Lady Gaga, posizionando con forza Live Nation Productions in prima linea nel mondo dell’intrattenimento. Fondata nel 2016, la sezione produzione estende la vasta gamma di asset del marchio Live Nation verso lo sviluppo e la produzione di contenuti innovativi e di interesse culturale: film, prodotti televisivi e documentari sia scritti che improvvisati. Live Nation Productions ha prodotto il documentario acclamato dal pubblico e dalla critica Can’t Stop, Won’t Stop: A Bad Boy Story – una retrospettiva storica che racconta la storia affascinante di Sean “Diddy” Combs e della sua visione imprenditoriale, che ha portato alla creazione di una delle etichette discografiche più produttive nella storia dell’industria musicale. Concentrandosi sul 20° anniversario della reunion dei Bad Boy, nel 2016, il film racconta la storia di Puff mentre cerca di riunire la sua famiglia di artisti per la prima volta dalla tragica perdita del loro caro amico, nonché uno dei rapper più influenti di tutti i tempi: Notorious B.I.G. Prima del film, il dipartimento ha prodotto il potente documentario diretto da Colin Hanks Eagles of Death Metal: Nos Amis, che racconta la storia del ritorno della band rock americana a Parigi dopo i tragici attacchi terroristici avvenuti durante il loro concerto nel novembre del 2015. Inoltre, Live Nation Productions ha finanziato il progetto Justin Timberlake + Tennessee Kids, un concerto-lungometraggio documentario diretto da Jonathan Demme e disponibile su Netflix.