La sedicesima giornata di serie a Γ¨ stata una delle piΓΉ emozionanti e soprattutto si Γ¨ estesa per ben quattro giorni della settimana tra rinvii e colpi di scena.
Iniziamo dal sabato e dai due anticipi della giornata.
Il primo Γ¨ stato cagliari – sampdoria, terminato 2 a 2.
Partita molto vivace sbloccata dopo appena 11 minuti dal bomber blucerchiato Quagliarella, che si è ripetuto appena 11 minuti dopo siglando così una doppietta.
La partita cosΓ¬ sembra prendere fin da subito un’inclinazione netta ed incontrovertibile, ma in realtΓ  deve ancora succedere di tutto. Infatti al 56Β° minuto di gara succede una cosa incredibile.
Il portiere blucerchiato sbaglia il rinvio, facendo sbattere la palla sulla schiena di Farias che così, con un pizzico di fortuna, segna il goal che riapre la partita e riaccende le speranze del cagliari.
Appena 4 minuti dopo il Cagliari pareggia grazie ad un goal dell’instancabile Pavoletti.
La partita finisce così 2 a 2 con qualche rammarico per i blucerchiati, che avevano la vittoria in pugno.
La partita piΓΉ importante della 16Β° giornata Γ¨ senza dubbio la partita serale, che ha visto contrapposte inter e juventus.
La partita non Γ¨ stata bellissima infatti si Γ¨ conclusa sul risultato di 0 a 0.
Le 2 squadre non hanno prodotto un bel calcio.
Nel primo tempo la Juventus Γ¨ sembrata piΓΉ reattiva creando 2- 3 palle goal. I nerazzuri sono stati salvati da un grande Handanovic e dalla traversa su colpo sicuro di Mandzukic.
Il secondo tempo ha visto un ’inter leggermente piΓΉ reattiva, ma che non Γ¨ riuscita a trovare il vantaggio.
Neanche l’ingresso di Dybala nelle file della Juventus hanno cambiato l’esito della partita.
Uno 0 a 0 che permette alla squadra di Luci Spalletti di rimanere imbattuta.
Infine descriviamo il sorprendente pareggio della Roma che non Γ¨ riuscita a superare il Chievo Verona.
Un super Sorrentino infatti ha negato la vittoria ai giallorossi compiendo almeno 4 miracoli e mantenendo così inviolata la porta.
I giallorossi non hanno saputo sbloccare la partita ed anche le scelte del mister giallorosso non hanno aiutato.