Roma, 20 dicembre 2017 – I Musei in Comune di Roma si preparano ad accogliere le feste di Natale con una ricca offerta culturale e didattica promossa da Roma Capitale, Assessorato alla Crescita culturale – Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali con l’organizzazione di Zètema Progetto Cultura. In programma anche concerti di musica jazz, classica e tradizionale sudamericana realizzati in collaborazione con Casa del Jazz, Roma Tre Orchestra e Ambasciata del Cile e le letture dei grandi classici dedicati al Natale in collaborazione con il Teatro di Roma.

Tutti i musei comunali resteranno aperti il 24 e il 31 dicembre 2017 fino alle ore 14.00, tranne il MACRO Testaccio, mentre saranno tutti chiusi il 25 dicembre 2017 e il 1° gennaio 2018. Martedì 26 dicembre 2017 rispetteranno i consueti orari di apertura.

Domenica 7 gennaio, infine, ingresso gratuito per i residenti a Roma e nella Città Metropolitana come tutte le prime domeniche del mese (ingresso gratuito per tutti i musei e le mostre in programma tranne Hokusai. Sulle orme del maestro al Museo dell’Ara Pacis).

Il Natale è il momento migliore per divertirsi e giocare. L’iniziativa Musei in gioco proporrà per le feste una ricca offerta di attività didattiche attraverso le quali vivere con gioia il museo senza perdere l’occasione di imparare. Cruciverba, puzzle, caccia al tesoro, gioco dell’oca e anche un “Mercante in Fiera” rivisitato in chiave napoleonica. Tanti appuntamenti per conoscere la storia di Roma e delle sue collezioni museali, in modo inusuale e divertente, anche durante le feste. Un’opportunità per ‘mettersi in gioco’, all’insegna dell’inclusione e dell’interazione tra diversi pubblici (L’offerta è completamente gratuita per i bambini di Roma Città Metropolitana, ad eccezione delle iniziative del Museo Civico di Zoologia. Ingresso adulti come da tariffazione vigente).

Durante le feste natalizie si potranno visitare i principali musei del sistema (Musei Capitolini, Centrale Montemartini, Museo dell’Ara Pacis, Mercati di Traiano – Museo dei Fori Imperiali, Museo di Roma a Palazzo Braschi, il MACRO, il MACRO Testaccio, Musei di Villa Torlonia, Museo di Roma in Trastevere, Galleria d’Arte Moderna di Roma Capitale, Museo Civico di Zoologia) o scegliere tra i piccoli musei a ingresso gratuito (Museo di scultura antica Giovanni Barracco, Museo Carlo Bilotti – Aranciera di Villa Borghese, Museo delle Mura, Museo Napoleonico, Museo Pietro Canonica a Villa Borghese, Museo della Repubblica Romana e della Memoria garibaldina, Museo di Casal de’ pazzi – Deposito Pleistocenico, Villa di Massenzio).

Sarà l’occasione per scoprire le collezioni permanenti presenti al loro interno e conoscere da vicino le meraviglie delle mostre temporanee in corso. Tra le principali esposizioni ricordiamo la mostra dedicata all’artista giapponese Katsushika Hokusai al Museo dell’Ara Pacis (Hokusai. Sulle orme del maestro), con apertura serale straordinaria dalle 19.30 alle 23.30 dal 26 al 30 dicembre e dal 2 al 14 gennaio (la biglietteria chiude un’ora prima). E, ancora, l’affascinante percorso espositivo all’interno del Museo di Roma a Palazzo Braschi che racconta il Teatro dell’Opera di Roma attraverso le opere di artisti, disegnatori, costumisti e scenografi che lo hanno reso celebre (Artisti all’Opera. Il Teatro dell’Opera di Roma sulla frontiera dell’arte da Picasso a Kentridge 1880-2017), la grande mostra dedicata all’imperatore Traiano in occasione dei 1900 anni dalla sua morte ai Mercati di Traiano – Museo dei Fori Imperiali (Traiano. Costruire l’Impero, creare l’Europa) e l’esibizione recentemente inaugurata ai Musei Capitolini sullo studioso Johann Joachim Winckelmann e il suo rivoluzionario approccio all’archeologia (Il Tesoro di Antichità. Winckelmann e il Museo Capitolino nella Roma del Settecento). Tra le novità, l’inaugurazione del nuovo spazio espositivo della Centrale Montemartini, che dal 21 dicembre accoglie una mostra dedicata al dialogo tra due importanti culture affacciate sul mediterraneo: quella egizia e quella etrusca (Egizi Etruschi. Da Eugene Berman allo Scarabeo dorato).

Per i più tecnologici non mancherà l’appuntamento con L’Ara com’era, la visita immersiva all’interno dell’altare di Augusto. Il racconto multisensoriale dell’Ara Pacis continuerà la sua programmazione anche durante le festività natalizie per consentire un viaggio tridimensionale nell’antichità, alla scoperta delle origini di Roma (in programma 22, 23, 28, 29, 30 dicembre e 2, 3,4, 5, 6 gennaio).

Altra esperienza da non perdere l’incontro con l’astronomia offerto dal Planetario di Roma all’Ex Dogana di San Lorenzo. La programmazione nei giorni di festa proporrà agli appassionati e ai curiosi lo spettacolo OpenSpaces. Planetarium Reloaded!, un’esperienza emozionante che permetterà di viaggiare tra le stelle e conoscere da vicino i misteri del cosmo.

Programma MUSEI IN FESTA

MARTEDì 26 DICEMBRE

MUSEO NAPOLEONICO | Ore 12.30 – 13 – 13.30
Pausa Museo
A cura di Roma Tre Orchestra
A. Casella: Barcarola e Scherzo; C. Chaminade: Concertino
Con Lorenzo D’Antò, flauto; Gabriele Sarandrea, pianoforte

MUSEO CARLO BILOTTI – ARANCIERA DI VILLA BORGHESE | Ore 12
A cura di Roma Tre Orchestra
F. Schubert: Fantasia in fa minore per pianoforte a quattro mani D. 940
F. Schubert: Ständchen, Gretchen am spinnrade, per voce e pianoforte
J. Brahms: Variazioni su un tema di Paganini op. 35, secondo libro
J. Brahms: Variazioni su un tema di Paganini op. 35, primo libro
F. Poulenc: Trois poemes de Louise de Vilmorin, per voce e pianoforte
E. Chausson: Les Papillons, Colibrì, Serenade Italienne
S. Rachmaninoff: Vesennie vodi
Con Umberto Barisciano, pianoforte; Yevheniya Lysohor, soprano e pianoforte

MERCOLEDÌ 27 DICEMBRE

MUSEO DELLE MURA | ORE 12
Un Natale fantastico
A cura del Teatro di Roma
“Il racconto di Natale di Auggie Wren” di Paul Auster. Alla Vigilia di Natale un giovane si introduce nella casa di una vecchietta per derubarla, ma lei, quasi cieca, lo scambia per il nipote… è un racconto che Auster scrisse per il New York Times nel 1990 e che poi inserì nel film Smoke del 1995.
Con gli attori Luca Catello Sannino e Giordana Faggiano e Alessandro Muller al violoncello

GIOVEDÌ 28 DICEMBRE

MUSEO PIETRO CANONICA | Ore 12
Un Natale fantastico
A cura del Teatro di Roma
“L’avventura del granato blu” di Arthur Conan Doyle: il racconto della visita natalizia di Watson a Sherlock Holmes.
Con gli attori Luca Catello Sannino e Giordana Faggiano e Alessandro Muller al violoncello

MUSEO DI SCULTURA ANTICA GIOVANNI BARRACCO | Ore 12.30 – 13 – 13.30
Pausa Museo
A cura di Roma Tre Orchestra
E. Dohnanyi: Serenade trio in do maggiore op. 10
Con Virginia Chiara Lucioli, violino; Daniele Valabrega, viola; Magali Mouterde, violoncello

MUSEO NAPOLEONICO | Ore 16
Stefano Sabatini piano solo
A cura di Casa del Jazz
Nel concerto in piano solo eseguirà sue composizioni originali, classici del jazz e canzoni pop rivisitate. Pianista romano versatile e raffinato, Stefano Sabatini inizia a fare le prime esperienze in campo jazzistico formando il gruppo “Kaleidon” e suonando con Tony Scott, Massimo Urbani e Maurizio Giammarco. Dopo anni di studio a Los Angeles torna a Roma ed entra a far parte della prima formazione dello storico gruppo jazz “Lingomania” (con Maurizio Giammarco, Flavio Boltro, Furio di Castri e Roberto Gatto). Ha partecipato a numerose manifestazioni nazionali e internazionali e inciso una decina di dischi. Nel campo della musica pop ha collaborato con Eduardo de Crescenzo, Sergio Caputo, Tony Esposito, Mia Martini, Edoardo Bennato, Fabio Concato, Tullio de Piscopo e Teresa De Sio.

VENERDÌ 29 DICEMBRE

MUSEO DI SCULTURA ANTICA GIOVANNI BARRACCO | Ore 12
Un Natale fantastico
A cura del Teatro di Roma
“L’Uccisione di Babbo Natale” di Ugo Riccarelli. È la notte della Vigilia e il bambino protagonista del racconto sa bene che Babbo Natale non esiste. Eppure non è suo padre quello che quest’anno lascerà qualche dono sotto l’albero e tutto questo non gli piace affatto.
Con gli attori Luca Catello Sannino e Giordana Faggiano e Alessandro Muller al violoncello

MUSEO NAPOLEONICO | Ore 16.00
Concerto per voce e pianoforte
A cura dell’Ambasciata di Albania
Arie d’Opera, Operetta e Canzoni Tradizionali Albanesi
Musiche di: F. Chopin – G. Puccini – G. Verdi – G. Rossini – F. Schubert – W. A. Mozart – A. Catalani – F. Lehar – F.Chopin – V.Bellini – S.Castaldon e AA.VV.
Con Ana Lushi, soprano; Kozeta Prifti, pianoforte

MERCOLEDÌ 3 GENNAIO

MUSEO NAPOLEONICO | Ore 16
A cura di Roma Tre Orchestra
S. Prokofiev: Sonata per flauto e pianoforte op. 94
P. Gaubert: Romanza
P. Hindemith: Sonata per flauto e pianoforte
F. Martin: Ballade
Con Francesca Bruno, flauto; Alessandro Romagnoli, pianoforte

MUSEO DELLA REPUBBLICA ROMANA E DELLA MEMORIA GARIBALDINA | Ore 12
Un Natale fantastico
A cura del Teatro di Roma
“Gli elfi e il ciabattino” dei Fratelli Grimm. Una favola che fa parte della tradizione orale popolare tedesca. Racconta la storia di un anziano calzolaio che non riesce più a realizzare scarpe come faceva una volta, a causa della dell’età avanzata, della vista che è calata, della stanchezza.
“Il tenace soldatino di stagno” di Hans Christian Andersen parla di un giocattolo che si sente solo, perché è diverso da tutti gli altri
Con gli attori Antonietta Bello e Antonio Bannò e Alice Cortegiani al clarinetto

MUSEO CARLO BILOTTI – ARANCIERA DI VILLA BORGHESE | Ore 12
Riccardo Fassi / Stefano Cantarano Duo
A cura di Casa del Jazz
Pianista, compositore, arrangiatore e didatta, Riccardo Fassi è conosciuto come uno dei più interessanti e affermati pianisti di jazz in Italia. Ha registrato una trentina di progetti discografici con proprie formazioni, tra cui spicca la Tankio Band, e ha collaborato con importanti musicisti italiani e internazionali tra i quali Roswell Rudd, Steve Lacy,Gary Smulyan, Adam Nussbaum, Steve Grossman, Antonello Salis, Flavio Boltro, Alex Sipiagin e Kenny Wheeler. In duo con Stefano Cantarano al contrabbasso, quest’ultimo già collaboratore di Enrico Pieranunzi, Maurizio Giammarco, Massimo Urbani e Paolo Fresu, esprimono un’attitudine creativa e una poetica dai colori davvero inusuali.
Con Riccardo Fassi pianoforte; Stefano Cantarano contrabbasso

GIOVEDÌ 4 GENNAIO

MUSEO DI SCULTURA ANTICA GIOVANNI BARRACCO | Ore 12
A cura di Roma Tre Orchestra
J.S. Bach: Quattro duetti BWV 802 in mi minore, BWV 803 in fa maggiore, BWV 804 in sol maggiore, BWV 805 in la minore R. Gliere: Otto pezzi ‘Huit Morceaux’
G. Bottesini: Passione amorosa
Con Ilaria Immacolata Metta, violino; Nicola Bassan, contrabbasso

MUSEO CARLO BILOTTI – ARANCIERA DI VILLA BORGHESE | Ore 12
Un Natale fantastico
A cura del Teatro di Roma
Il gigante egoista di Oscar Wilde e Una lettera di Babbo Natale di Mark Twain, lettera di risposta di un finto Babbo Natale scritta da Mark Twain alla figlia Susy.
Con gli attori Antonietta Bello e Antonio Bannò e Alice Cortegiani al clarinetto

MUSEO NAPOLEONICO | Ore 16
Massimiliano Gagliardi piano solo
A cura di Casa del Jazz
Pianista e compositore, diplomato al Conservatorio di Napoli. Scoperto dal Maestro Roberto de Simone, si è esibito come pianista solista con l’Orchestra Scarlatti di Napoli. Successivamente si è dedicato alla composizione e all’arrangiamento, scrivendo soprattutto per il teatro e collaborando con nomi quali Peter Stein, Maddalena Crippa, Luca Zingaretti, Gianluca Guidi e molti altri. Il suo universo musicale si compone di minimalismo e improvvisazione.

VENERDÌ 5 GENNAIO

MUSEO DELLA REPUBBLICA ROMANA E DELLA MEMORIA GARIBALDINA | Ore 12
A cura di Roma Tre Orchestra
J. Leclair: Sonata per due violini op. 3 n. 5 in mi minor
A. Rolla: Duetto n. 3 in la maggiore
B. Bartok Duetti scelti dai 44 duetti per due violini
G.F. Handel / J. Halvorsen: Passacaglia trascritta per due violini
Con Maria Teresa De Sanio, violino; Daniele Sabatini, violino

MUSEO PIETRO CANONICA | Ore 12
AVENIDAMERICA
A cura dell’Ambasciata del Cile
Il repertorio attinge alla vasta identità musicale latinoamericana, soffermandosi sulle canzoni della grande compositrice Violeta Parra, alla quale questo progetto è dedicato, arricchendosi di brani originali e vestendosi di suoni acustici ed elettrici. La rilettura del repertorio, vissuta attraverso gli arrangiamenti del quartetto, volutamente in bilico tra tradizione e modernità, colloca la poesia al centro dell’universo musicale.
Con Monserrat Olavarría, voce; Emmanuel Losio, chitarra elettrica; Jaime Seves, chitarra classica; Ermanno Dodaro, contrabbasso

MUSEO NAPOLEONICO | Ore 16
Un Natale fantastico
A cura del Teatro di Roma
“Il dono dei Re Magi” di O. Henry. Delicatissimo racconto dello scrittore statunitense in cui si narra la vicenda di due giovani molto innamorati ma poveri, Jim e Della, che desiderano con tutta l’anima potersi scambiare i doni di Natale.
Con gli attori Antonietta Bello e Antonio Bannò e Alice Cortegiani al clarinetto

SABATO 6 GENNAIO

MUSEO DI ROMA | Ore 17
Concerto dell’Epifania della Scuola di Canto Corale del Teatro dell’Opera di Roma
A cura del Teatro dell’Opera
Rainer Butz, Gaudeamus Hodie
William Boyce, Alleluja
D. Buxtehude, Cantate domino
Orlando di Lasso, Domine Deus
Johannes Brahms, Wiegen Lied
Felice Anerio (1560-1614), Jesu mi Dulcissime
Zoltan Kodaly, Danza dei pastori
Stille Nacht
Adeste Fideles

MUSEO CARLO BILOTTI – ARANCIERA DI VILLA BORGHESE | Ore 10.30 – 11.30 – 12.30
Misigiocando l’America Latina – Di Concerto con Mamma e Papà’
Attività musicale interattiva per bambini da 0 a 5 anni
A cura dell’Ambasciata del Cile
3 turni di 30 minuti – 40 persone a turno
Repertorio dedicato alla musica folkloristica sudamericana e ad autori come Piazzola, Violeta Parra, Leo Brouwer. La modalità di intervento è ideata e pensata sulle reali capacità di ascolto dei bambini e si ispira ai principi dell’apprendimento musicale di E.E. Gordon. I bambini saranno liberi di interagire con la musica attraverso la voce e il movimento, “di concerto”, appunto, con i musicisti, i genitori e gli altri bambini, dando vita a un evento sempre unico e originalissimo, proprio come solo la musica nel suo divenire sa essere.
Monserrat Olavarria Balmaceda e Francesca Scaglione conducono l’azione musicale attraverso la voce, il corpo e gli strumenti, proponendo ritmi e melodie tratti dal repertorio musicale latinoamericano.
Ospite Jaime Seves.

MUSEO NAPOLEONICO | Ore 16
A cura di Roma Tre Orchestra
F. Liszt: Valse oublièe n.1
Liszt – Paganini: Studio n. 5 “La caccia”
Liszt – Schubert: Du bist die ruh
F. Liszt: Da “Gli anni di pellegrinaggio”, I giochi d’acqua alla Villa d’Este
L.v. Beethoven: Sonata n. 6 per violino e pianoforte op.10 n. 2 in fa maggiore
F. Liszt: Romance oublièe per violino e pianoforte
L.v. Beethoven: Sonata n. 4 per violino e pianoforte op. 23 in la minore
Con Alessandro Baldrighi, violino; Ilaria Cavalieri, pianoforte

DOMENICA 7 GENNAIO

MUSEO CARLO BILOTTI – ARANCIERA DI VILLA BORGHESE | Ore 12
Enrico Zanisi piano solo
A cura di Casa del Jazz
Vincitore nel 2012 del prestigioso premio Top Jazz come Miglior Nuovo Talento e nel 2014 del Premio Siae per la Creatività, negli ultimi anni ha avviato una collaborazione con una delle più importanti etichette discografiche europee, la Cam Jazz, per la quale ha inciso due dischi in trio con Alessandro Paternesi alla batteria e Joe Rehmer al contrabbasso (“Life Variations” nel 2012 e “Keywords” nel 2014), un disco in duo con Mattia Cigalini (“Right Now” 2015) e un cd in piano solo (“Piano Tales” 2016). Il suo è un pianismo introspettivo, melodico, a tratti ludico, in cui si creano immagini gioiose e criptiche allo stesso tempo, elaborazioni complesse di un pensiero originario.
Non sorprende che il giovane pianista decida di confrontarsi con la dimensione introspettiva del piano solo.

MUSEO NAPOLEONICO | Ore 16
Alice Ricciardi / Pietro Lussu Duo
A cura di Casa del Jazz
Piccole alterazioni di dizione, timbro, tempo, un approccio non convenzionale, dettagli della melodia e dell’armonia di canzoni famose come “Smoke Gets In Your Eyes”, “The Song Is You” o più oscure come ”Guess Who I Saw Today”, fanno inaspettatamente brillare le note, gli accordi e le parole, come cristalli investiti dalla luce. Il progetto artistico del Duo inizia nella tradizione e a poco a poco se ne discosta. Alice Ricciardi, cantante e compositrice milanese, voce tra le più interessanti nel panorama internazionale, e Pietro Lussu, pianista di rara sensibilità ed eleganza, coniugano il proprio amore per il repertorio della Golden-Age vocale dei grandi autori come Jerome Kern, Carmichael, Rodgers & Hart, Cole Porter, con la ricerca espressiva del suono, trasformando le celebri composizioni del passato in qualcosa di assolutamente nuovo. Un concerto che si rivolge ad un pubblico eterogeneo, dall’appassionato di jazz di lunga data fino al giovane curioso e attento alla contemporaneità.
Con Alice Ricciardi voce; Pietro Lussu pianoforte

Programma MUSEI IN GIOCO

SABATO 23 DICEMBRE

MUSEO CIVICO DI ZOOLOGIA | Ore 15.30 (5-7 anni) – 16 (8-11 anni)
Zoochristmas 2017. Scienziati sotto zero
Quali animali vivono fra i ghiacci? Ci si potrà addentrare negli ambienti più freddi e gelidi del nostro pianeta per scoprirlo esaminando pelli, mantelli e corna e andando alla ricerca di cervi, pinguini e orsi polari.
Sabato 23 dicembre (e 30 dicembre)
Costo 10 € a bambino

DOMENICA 24 DICEMBRE

MUSEO CIVICO DI ZOOLOGIA | Orari 10 – 11 – 12
Zoochristmas 2017. Museo-game “Zoochristmas-game”
Arriva una nuova esplorazione per i piccoli giocatori del Museo di Zoologia. Un’altra occasione speciale per vivere un Natale da Scienziato, ripercorrendo il lungo cammino di Babbo Natale dalla sua terra madre fino al nostro paese. Quali animali si possono incontrare in questo fantastico viaggio e come sono fatti?… Si potrà scoprire solo partecipando!
Domenica 24 dicembre (e 31 dicembre)
Costo: 7 € a bambino

MARTEDÌ 26 DICEMBRE

MUSEO CARLO BILOTTI – ARANCIERA DI VILLA BORGHESE | dalle 10 alle 16
Natale all’Aranciera
I bambini all’ingresso del museo riceveranno delle matite e un blocco di giochi e quesiti (in italiano o in inglese), da completare mentre visitano il museo.
Ginger, l’omino di pan di zenzero dell’immaginario infantile, farà da guida ai bambini italiani e stranieri (anglofoni) durante la visita alla struttura e alla collezione permanente del museo, con particolare riferimento alle opere di Giorgio de Chirico. Ci sarà anche modo di interagire con alcune immagini di opere rielaborate, e di farsi fotografare “nei panni del maestro”.
26 dicembre dalle 10.00 alle 16.00 (e 27, 28, 29 dicembre; 2, 3, 4, 5 gennaio dalle 10.00 alle 16.00; 30 dicembre, 6 e 7 gennaio dalle 10.00 alle 19.00; 31 dicembre dalle 10.00 alle 14.00)
Età: 6-13 anni
Ingresso e attività gratuiti; gioco da svolgersi in autonomia; lo svolgimento dei giochi sarà sospeso durante le altre attività previste nel museo

MUSEI DI VILLA TORLONIA. Casino Nobile | dalle 9 alle 19
Ricomponi l’opera
Cerca, trova e… ricomponi. Partendo dalla biglietteria del museo i piccoli visitatori dovranno risolvere un quesito e cercare l’opera a cui si riferisce. Una volta trovata, sarà consegnata loro una busta con un puzzle dell’immagine da ricomporre.
26 dicembre dalle 9 alle 19 (e 6, 7 gennaio dalle 9 alle 19)
Età: 6-12 anni
Gioco da svolgersi in autonomia

MERCOLEDÌ 27 DICEMBRE

MUSEO CIVICO DI ZOOLOGIA
Zoochristmas 2017. Speciale campus invernali. Un Natale da scienziati
I partecipanti vivranno un vero “Natale da scienziati”, sperimentando, in modo originale e appassionante, il curioso e singolare lavoro di paleontologi, biologi marini e zoologi. I bambini saranno coinvolti in appassionanti avventure scientifiche che, fra esperimenti e attività di gruppo, li proietteranno fra scavi paleontologici e creature estinte, nel microcosmo di insetti e piccoli esseri viventi, nelle profondità della barriera corallina. Curiosità, immaginazione e coraggio costituiranno gli equipaggiamenti necessari per vivere un originale Natale da Scienziati!
27 dicembre (e 28 e 29 dicembre 2017 – 2, 3, 4 e 5 gennaio 2018)
Attività dai 5 ai12 anni
Orario Campus invernali:
intera giornata : 8.30 – 17
mezza giornata: 8.30 – 12.30 (mattina) oppure 13.30 – 17 (pomeriggio)

MUSEI CAPITOLINI | ore 10.30
Caccia all’opera: giochi di osservazione e di memoria per conoscere l’arte antica
Un modo divertente per avvicinare anche i più piccoli al patrimonio artistico della loro città, stimolando lo spirito di osservazione e la capacità di confronto fra opere diverse: i visitatori, divisi in gruppi, parteciperanno a indovinelli artistici sui ritratti antichi di Palazzo Nuovo, impegnandosi insieme per raggiungere la soluzione finale e, compatibilmente con il tempo a disposizione, i gruppi si sfideranno in un “Memory” su altre opere del Museo nella Sala polifunzionale.
Età: 6-13 anni
Prenotazione obbligatoria al n. 060608 (max 12 partecipanti)

Inoltre, in occasione delle festività natalizie, i bambini in visita ai Musei Capitolini riceveranno in biglietteria il dépliant Esplora i Musei Capitolini con noi: un divertente regalo-ricordo, contenente giochi enigmistici, freddure e indovinelli per trascorrere il tempo in allegria scoprendo il Museo e le sue opere. Un semplice ma prezioso invito dedicato dai volontari del Servizio Civile ai piccoli visitatori con l’augurio di continuare ad essere “esploratori d’arte” per tutta la vita.

MUSEO DI ROMA IN TRASTEVERE | ore 10.30
Metti un gioco in Trastevere
Domande a tema per conoscere il museo in una visita in autonomia, e per stimolare un’osservazione più approfondita su dettagli iconografici, didascalie e apparati informativi, tipologia delle opere. I piccoli visitatori familiarizzeranno con la natura e il funzionamento del museo.
27 dicembre ore 10.30 (e 3, 4 gennaio ore 10.30)
Età: 6-12 anni
Prenotazione obbligatoria al n. 060608 (max 15 partecipanti)

MUSEO DI CASAL DE’ PAZZI | ore 11
Gioco del Loxodonta
Un “gioco dell’oca” particolare per ripercorrere l’albero genealogico dei Proboscidati, riconoscendo le varie specie e collocandole nel loro tempo. Pensato per i bambini accompagnati dai genitori, il gioco, che si svolgerà dopo una breve visita al museo, ha come finalità la conoscenza dell’evoluzione dei proboscidati.
Età: 4-99 anni
Prenotazione obbligatoria al n. 060608 (max 30 partecipanti)

MUSEO CARLO BILOTTI – ARANCIERA DI VILLA BORGHESE | dalle 10 alle 16
Natale all’Aranciera (vedi 26 dicembre)
Età: 6-13 anni
Ingresso ed attività gratuiti
Gioco da svolgersi in autonomia
Lo svolgimento dei giochi sarà sospeso durante le altre attività previste nel museo

GIOVEDÌ 28 DICEMBRE

MUSEO DELLE MURA | ore 10.30
Le Mura per gioco
Dopo un percorso nel museo e sul camminamento, i bambini, a squadre o singolarmente, si muoveranno con i dadi lungo una mappa colorata della via Appia Antica. Tra indovinelli, curiosità e imprevisti verrà anche spiegata l’origine romana della festa del 25 dicembre.
Il percorso si concluderà con la premiazione all’arrivo, naturalmente a Porta San Sebastiano.
28 dicembre ore 10.30 (e 3 gennaio ore 10.30)
Età 6-10 anni
Prenotazione obbligatoria al n. 060608 (max 20 partecipanti)

GALLERIA D’ARTE MODERNA DI ROMA CAPITALE| ore 16.30
Caccia al tesoro: Natale nell’orto
Zucche decorative, limoni, cavoli, mele, melagrane, pere e zucchine sono i premi in palio per un’insolita caccia al tesoro che prende spunto dalle Nature morte di Francesco Trombadori esposte nella mostra “L’essenziale verità delle cose. Francesco Trombadori”.
Partendo da alcuni dettagli dei dipinti esposti, i bambini dovranno individuare i quadri a cui si riferiscono e poi proseguire, disegnando e colorando l’immagine riconosciuta.
Frutta e ortaggi in premio saranno consegnati in relazione all’immagine rappresentata.
Per concludere verrà richiesto ai partecipanti di indicare una pietanza che utilizza il frutto o l’ortaggio ricevuto.
Età: 5-11 anni
Prenotazione obbligatoria al n. 060608 (max 20 partecipanti)

MUSEO CIVICO DI ZOOLOGIA
Zoochristmas 2017. Speciale campus invernali (vedi 27 dicembre)
Attività dai 5 ai12 anni
Orario Campus invernali:
intera giornata : 8.30 – 17.00
mezza giornata: 8.30 – 12.30 (mattina) oppure 13.30 – 17.00 (pomeriggio)

MUSEO CARLO BILOTTI – ARANCIERA DI VILLA BORGHESE | dalle 10 alle 16
Natale all’Aranciera (vedi 26 dicembre)
Età: 6-13 anni
Ingresso e attività gratuiti; gioco da svolgersi in autonomia; lo svolgimento dei giochi sarà sospeso durante le altre attività previste nel museo

VENERDÌ 29 DICEMBRE

MUSEO CIVICO DI ZOOLOGIA
Zoochristmas 2017. Speciale campus invernali. Un Natale da scienziati (vedi 27 dicembre)
Attività dai 5 ai12 anni
Orario Campus invernali:
intera giornata : 8.30 – 17.00
mezza giornata: 8.30 – 12.30 (mattina) oppure 13.30 – 17.00 (pomeriggio)

MUSEO CARLO BILOTTI – ARANCIERA DI VILLA BORGHESE | dalle 10 alle 16
Natale all’Aranciera (vedi 26 dicembre)
Età: 6-13 anni
Ingresso e attività gratuiti; gioco da svolgersi in autonomia; lo svolgimento dei giochi sarà sospeso durante le altre attività previste nel museo

SABATO 30 DICEMBRE

MUSEO CARLO BILOTTI – ARANCIERA DI VILLA BORGHESE | dalle 10 alle 19
Natale all’Aranciera (vedi 26 dicembre)
Età: 6-13 anni
Ingresso e attività gratuiti; gioco da svolgersi in autonomia; lo svolgimento dei giochi sarà sospeso durante le altre attività previste nel museo

MUSEO CIVICO DI ZOOLOGIA | Ore 15.30 (5-7 anni) – 16 (8-11 anni)
Zoochristmas 2017. Scienziati sotto zero (vedi 23 dicembre)
Costo 10 € a bambino

DOMENICA 31 DICEMBRE

MUSEO CARLO BILOTTI – ARANCIERA DI VILLA BORGHESE | dalle 10 alle 14
Natale all’Aranciera (vedi 26 dicembre)
Età: 6-13 anni
Ingresso e attività gratuiti; gioco da svolgersi in autonomia; lo svolgimento dei giochi sarà sospeso durante le altre attività previste nel museo

MUSEO CIVICO DI ZOOLOGIA | ore 10 – 11 – 12
Zoochristmas 2017. Museo-game “Zoochristmas-game” (vedi 24 dicembre)
Costo: 7 € a bambino

MARTEDÌ 2 GENNAIO

MUSEO DELL’ARA PACIS | ore 16
Aguzzate l’ingegno per una sfida… enigmistica!
I piccoli visitatori, divisi in squadre, esploreranno il Museo alla ricerca di un prezioso tesoro da portare a casa, servendosi di giochi di parole, rebus, cruciverba, anagrammi e piccoli quiz, tutti legati alla storia dell’Ara Pacis e della famiglia di Augusto. A tutti i partecipanti sarà rilasciato un piccolo attestato di partecipazione con il logo di “Musei in gioco”.
Età: 7-10 anni
Prenotazione obbligatoria allo 060608 (max 20 partecipanti)

MUSEO CIVICO DI ZOOLOGIA
Zoochristmas 2017. Speciale campus invernali. Un Natale da scienziati 2017 (vedi 27 dicembre)
Attività dai 5 ai12 anni
Orario Campus invernali:
intera giornata : 8.30 – 17.00
mezza giornata: 8.30 – 12.30 (mattina) oppure 13.30 – 17.00 (pomeriggio)

MUSEO CARLO BILOTTI – ARANCIERA DI VILLA BORGHESE | dalle 10 alle 16
Natale all’Aranciera (vedi 26 dicembre)
Età: 6-13 anni
Ingresso e attività gratuiti; gioco da svolgersi in autonomi; lo svolgimento dei giochi sarà sospeso durante le altre attività previste nel museo

MERCOLEDÌ 3 GENNAIO

MUSEO DI ROMA IN TRASTEVERE | ore 10.30
Metti un gioco in Trastevere (vedi 27 dicembre)
Età: 6-12 anni
Prenotazione obbligatoria al n. 060608 (max 15 partecipanti)

MUSEO DELLE MURA | ore 10.30
Le Mura per gioco (vedi 28 dicembre)
Età 6-10 anni
Prenotazione obbligatoria al n. 060608 (max 20 partecipanti)

MUSEO CIVICO DI ZOOLOGIA |
Zoochristmas 2017. Speciale campus invernali. Un Natale da scienziati (vedi 27 dicembre)
Attività dai 5 ai12 anni
Orario Campus invernali:
intera giornata : 8.30 – 17.00
mezza giornata: 8.30 – 12.30 (mattina) oppure 13.30 – 17.00 (pomeriggio)

MUSEO CARLO BILOTTI – ARANCIERA DI VILLA BORGHESE | dalle 10 alle 16
Natale all’Aranciera (vedi 26 dicembre)
Età: 6-13 anni
Ingresso e attività gratuiti; gioco da svolgersi in autonomia; lo svolgimento dei giochi sarà sospeso durante le altre attività previste nel museo

GIOVEDÌ 4 GENNAIO

AREA ARCHEOLOGICA DEI FORI IMPERIALI | ore 10.30
Giochiamo con l’imperatore Traiano: un crucipuzzle sulla storia antica
A cura dell’Ufficio Fori Imperiali e dell’Ufficio Mercati di Traiano, con il contributo dei volontari del Servizio Civile. Davanti alla Colonna di Traiano i bambini parteciperanno al racconto della storia delle imprese di Traiano, raffigurate come un fumetto sul fusto della Colonna. Successivamente, divisi in squadre, si sfideranno per riempire un crucipuzzle con “parole chiave” riferite all’imperatore Traiano ed alle sue imprese vittoriose. Al termine del laboratorio sarà consegnato un attestato di partecipazione a ciascun bambino in ricordo della giornata.
Età: 7-12 anni

Prenotazione obbligatoria al n. 060608 (max 15 bambini più i loro genitori)
Appuntamento in Piazza Foro Traiano davanti alla Colonna di Traiano

MUSEO DI ROMA | ore 16
A Natale mettiamoci in gioco
‘Mettersi in gioco’ vuol dire accettare una nuova condizione, cui non si è abituati o della quale non si abbia sufficiente cognizione. Da qui nasce l’idea di avviare quest’iniziativa, dedicata sia al pubblico abituale del museo sia alla platea dei non vedenti, uniti insieme in un’unica esperienza tattile e uditiva.
Prenotazione obbligatoria al n. 060608 (max 20 partecipanti)

MUSEO DI ROMA IN TRASTEVERE | ore 10.30
Metti un gioco in Trastevere (vedi 27 dicembre)
Età: 6-12 anni
Prenotazione obbligatoria al n. 060608 (max 15 partecipanti)

MUSEO CIVICO DI ZOOLOGIA
Zoochristmas 2017. Speciale campus invernali. Un Natale da scienziati 2017 (vedi 27 dicembre) Attività dai 5 ai12 anni
Orario Campus invernali:
intera giornata : 8.30 – 17.00
mezza giornata: 8.30 – 12.30 (mattina) oppure 13.30 – 17.00 (pomeriggio)

MUSEO CARLO BILOTTI – ARANCIERA DI VILLA BORGHESE | dalle 10 alle 16
Natale all’Aranciera (vedi 26 dicembre)
Età: 6-13 anni
Ingresso e attività gratuiti; gioco da svolgersi in autonomia; lo svolgimento dei giochi sarà sospeso durante le altre attività previste nel museo

VENERDÌ 5 GENNAIO

MUSEO CIVICO DI ZOOLOGIA
Zoochristmas 2017. Aspettando la Befana… “A Cena Con… Animali Magici” (7-9 Anni)
Un’avventurosa serata da brivido… in attesa dell’arrivo della Befana! Secondo un’antica credenza la notte che precede la festa dell’Epifania è considerata una notte magica di eventi miracolosi durante la quale gli animali possono parlare… Ma guai ad ascoltarli! Nessun essere umano deve infatti spiare questa magica conversazione, pena la sfortuna! Armati solo di tanto coraggio, ci si aggirerà dunque nelle sale del Museo di Zoologia alla ricerca di speciali alimenti e cibi prelibati per mettere a tacere queste creature magiche e sventare misteriose disgrazie.
E alla fine… Pizza per tutti!!!
ORARIO: dalle 19.30 alle 22.15 (apertura straordinaria);
h 19.30 Accoglienza
h 19.30 – 21.00 laboratorio avventura con attività varie
h 21.15 PIZZA e chiusura avventura scientifica
h 22.15 USCITA

MUSEO CIVICO DI ZOOLOGIA
Zoochristmas 2017. Speciale campus invernali. Un Natale da scienziati (vedi 27 dicembre)
Attività dai 5 ai12 anni
Orario Campus invernali:
intera giornata : 8.30 – 17.00
mezza giornata: 8.30 – 12.30 (mattina) oppure 13.30 – 17.00 (pomeriggio)

MUSEO CARLO BILOTTI – ARANCIERA DI VILLA BORGHESE | dalle 10 alle 16
Natale all’Aranciera (vedi 26 dicembre)
Età: 6-13 anni
Ingresso e attività gratuiti; gioco da svolgersi in autonomia; lo svolgimento dei giochi sarà sospeso durante le altre attività previste nel museo

SABATO 6 GENNAIO

MUSEO CIVICO DI ZOOLOGIA | ore 15.30 e 16.45
Zoochristmas 2017. Una calza bestiale
Un irrinunciabile appuntamento per concludere le festività tutti insieme al Museo di Zoologia. Un evento che mette alla prova abilità sensoriali, inventiva, capacità di risolvere indovinelli ed enigmi, di scoprire tracce e indizi disseminati nelle sale del Museo per realizzare così una stravagante “calza bestiale”!
5-8 anni
Orario: 15,30 e 16,45
N.B. Il costo dei laboratori non comprende il biglietto d’ingresso al Museo per gli adulti e per i bambini al di sopra dei 6 anni di età non residenti a Roma. Soc. Coop. Soc. Myosotis c/o Museo Civico di Zoologia Tel: 06 97840700 www.myosotisambiente.it

MUSEO NAPOLEONICO | ore 11.30
Mercante in Fiera Napoleonico
Il tradizionale gioco del Mercante in Fiera, rivisitato in chiave napoleonica. Le carte, realizzate appositamente per l’iniziativa, recheranno immagini di opere presenti NEL Museo. Al gioco seguirà una breve visita in museo durante la quale i partecipanti al gioco potranno osservare da vicino le opere viste sulle carte.
6 gennaio ore 11.30 (e 7 gennaio ore 11.30)
Età : 5-12 anni
Prenotazione obbligatoria al n. 060608 (max 20 partecipanti)

MUSEI DI VILLA TORLONIA. Casino Nobile | dalle 9 alle 19
Ricomponi l’opera (vedi 26 dicembre)
Età: 6-12 anni
Gioco da svolgersi in autonomia

MUSEO CARLO BILOTTI – ARANCIERA DI VILLA BORGHESE | dalle 10 alle 19
Natale all’Aranciera (vedi 26 dicembre)
Età: 6-13 anni
Ingresso e attività gratuiti; gioco da svolgersi in autonomia; lo svolgimento dei giochi sarà sospeso durante le altre attività previste nel museo

DOMENICA 7 GENNAIO

MUSEO NAPOLEONICO | ore 11.30
Mercante in Fiera Napoleonico (vedi 6 gennaio)
Età : 5-12 anni
Prenotazione obbligatoria al n. 060608 (max 20 partecipanti)

MUSEI DI VILLA TORLONIA. Casino Nobile | dalle 9 alle 19
Ricomponi l’opera (vedi 26 dicembre)
Età: 6-12 anni
Gioco da svolgersi in autonomia

MUSEO CARLO BILOTTI – ARANCIERA DI VILLA BORGHESE | dalle 9 alle 19
Natale all’Aranciera (vedi 26 dicembre)
Età: 6-13 anni
Ingresso e attività gratuiti; gioco da svolgersi in autonomia; lo svolgimento dei giochi sarà sospeso durante le altre attività previste nel museo

Programma MUSEI IN MOSTRA

MUSEO ARA PACIS

L’Ara com’era
22, 23, 28, 29, 30 DICEMBRE – 2, 3, 4, 5, 6 GENNAIO dalle 19.30 alle 23 (ultimo ingresso ore 22)
Un racconto in realtà aumentata
Un racconto multimediale in cui storia e tecnologia si incontrano per una visita immersiva e multisensoriale dell’Ara Pacis. Personaggi, gesti, divinità e animali si animano in 3d per illustrare, insieme al colore, le origini di Roma e della famiglia di Augusto.
Prenotazione consigliata allo 060608

Hokusai. Sulle orme del Maestro
Fino al 14 gennaio 2108
Dal 26 al 30 dicembre e dal 2 al 14 gennaio apertura serale straordinaria dalle 19.30 alle 23.30
(la biglietteria chiude un’ora prima)

Mostra che racconta e confronta, attraverso circa 200 opere, la produzione del Maestro Katsushika Hokusai con quella di alcuni tra gli artisti che hanno seguito le sue orme dando vita a nuove linee, forme ed equilibri di colore all’interno dei classici filoni dell’ukiyoe.

MUSEI CAPITOLINI

Il Tesoro di Antichità. Winckelmann e il Museo Capitolino nella Roma del Settecento
Fino al 22 aprile 2018
La mostra celebra gli anniversari della nascita e della morte del fondatore dell’archeologia moderna, Johann Joachim Winckelmann (1717-1768). Offre ai visitatori il racconto degli anni cruciali che hanno portato, nel dicembre del 1733, all’istituzione del Museo Capitolino e presenta le sculture capitoline attraverso le intuizioni, spesso geniali, del grande Winckelmann.

MERCATI DI TRAIANO – MUSEO DEI FORI IMPERIALI

Traiano. Costruire l’Impero, creare l’Europa
Fino al 16 settembre 2018
In occasione della ricorrenza dei 1900 anni dalla sua morte, Roma rende omaggio a Traiano con una grande mostra ricca di reperti archeologici provenienti da musei della Sovrintendenza Capitolina e da musei e spazi archeologici italiani e stranieri. Con installazioni multimediali e interattive.

MUSEO DI ROMA

Il Teatro dell’Opera di Roma sulla frontiera dell’arte da Picasso a Kentridge 1880-2017
Fino all’11 marzo 2018
Una mostra che celebra il rapporto del Teatro dell’Opera con i più grandi artisti del Novecento: da Pablo Picasso a Renato Guttuso, da Giorgio De Chirico ad Afro, da Alberto Burri a Giacomo Manzù, da Mario Ceroli ad Arnaldo Pomodoro fino a William Kentridge.

CENTRALE MONTEMARTINI

Egizi Etruschi. Da Eugene Berman allo Scarabeo dorato
Fino al 30 giugno 2018
La mostra offre l’opportunità di vedere a confronto due importanti culture, affacciate sulle sponde del Mediterraneo, la cultura egizia e quella etrusca, traendo spunto dai preziosi oggetti egizi, databili tra l’VIII e il III secolo a.C., rinvenuti nelle recentissime campagne di scavo a Vulci, importante città dell’Etruria meridionale.

Freedom Manifesto
Fino al 31 dicembre 2017
Una mostra sulla migrazione di uomini e donne in fuga dalla guerra, dalla miseria e dalla sopraffazione vista con gli occhi di artisti e visual designer di fama internazionale.

MUSEO CIVICO DI ZOOLOGIA

Museo di Zoologia… diverso per natura
Fino al 31 marzo 2018
Molte specie animali trovano a Roma un ambiente ideale per vivere. Dal punto di vista territoriale e paesaggistico, la città risulta un luogo ideale grazie al corridoio naturale creato dal suo fiume e il verde che si fonde strettamente con i palazzi, favorendo un’elevatissima biodiversità animale. Una mostra racconta questa biodiversità grazie alle più recenti acquisizioni di reperti zoologici.

MACRO

MACRO VIA NIZZA
Léonie Hampton “Mend” – XV Edizione Commissione Roma / Guy Tillim “O Futuro Certo”
Fino al 26 dicembre
È la fotografa britannica Léonie Hampton l’artista protagonista della Commissione Roma 2017, che giunta alla sua XV produzione va a costituire un vero e proprio fondo all’interno delle collezioni dei musei civici cittadini. Ad accompagnare la Commissione Roma, la prima retrospettiva italiana dedicata a Guy Tillim, autore sudafricano simbolo del festival presentato a più riprese e protagonista della Commissione Roma nel 2009 e recentemente vincitore del prestigioso HCB Awards.

Talent Prize
Fino al 26 dicembre
La mostra della X edizione del Talent Prize, il premio di Arti Visive promosso dalla rivista Inside Art rivolto ai giovani artisti, presenta le opere del vincitore, dei finalisti e dei premi speciali del 2017. Quest’anno sarà arricchita dalla presenza dei lavori che hanno vinto il premio nelle edizioni precedenti, dal 2008 a oggi: una retrospettiva per raccontare la storia del Talent Prize nella scena contemporanea nazionale, che lo ha accreditato come un autorevole certificatore di talento.

MACRO TESTACCIO, PADIGLIONE 9A
Dias & Riedweg
Other time than here. Other place than now
Realizzata in collaborazione con l’Auditorium Parco della Musica, con il sostegno di Pro Helvetia, fondazione svizzera per la cultura.
La mostra riunisce numerose video installazioni, fotografie e oggetti dal 2004 a oggi, e raccoglie lavori che toccano in maniera filosofica i temi cruciali dell’immigrazione e dei cambiamenti politici e sociali del nostro tempo, a partire dall’idea che il semplice spostamento di oggetti e persone nello spazio e nel tempo sia anche uno spostamento di significati.

MACRO TESTACCIO, PADIGLIONE 9B
Io Sono Qui!
Prodotta da M’AMA ART, da un’idea di Alessia Montani, a cura di Lorenzo Bruni.
La mostra indaga il tema della comunicazione, attraverso le infrastrutture materiali e immateriali: “io e il mondo” nella realtà digitale. Si articola in una sezione dedicata alle installazioni di sette artisti: Mario Airò, Ulla von Brandenburg, Donna Huanca, Runo Lagomarsino, Ahmet Ögüt, Antonis Pittas e Patrick Tuttofuoco; e una sezione di opere realizzate da quattordici artisti: Maria Thereza Alves, Paolo Parisi, Kamen Stoyanov, Marco Raparelli, Matteo Negri, Giuliana Cunéaz, Yorgos Stamkopoulos, Giulio Rigoni, Chicco Margaroli, Paola Romano, Vincenzo Marsiglia, Camilla Ancilotto, Marianna Masciolini, Savini & Vainio.

MACRO TESTACCIO – LA PELANDA
Reaction Roma (II Edizione)
Reaction Roma è un racconto collettivo realizzato dalla gente comune, un progetto aperto a tutti che utilizza il linguaggio contemporaneo del social movie per raccontare la realtà urbana attraverso i suoni e le immagini catturate – con smartphone, tablet, microcamera e macchina fotografica – da chi la vive e la attraversa quotidianamente.

MACRO TESTACCIO – LA PELANDA
Extended Blue
Mixed Media Installation
Opere di Mariano Filippetta e video di Gianfranco Valleriani. A cura di Massimo Scaringella
Nell’installazione realizzata dai due artisti Mariano Filippetta e Gianfranco Valleriani, pittura, video, suono, testi, tecnologia e presenza umana, si amalgamano nel colore blu, alla ricerca di nuovi linguaggi visivi, ibridi e contaminati, capaci di raccontare con determinazione ed emozione i temi della contemporaneità, siano essi presi dall’attualità piuttosto che dall’arte e della poesia.

MUSEO DI ROMA IN TRASTEVERE

’77 una storia di quarant’anni fa nei lavori di Tano D’Amico e Pablo Echaurren
Fino al 14 gennaio 2018
La storia di una generazione e di un paese raccontata attraverso le immagini fotografiche di uno tra i maggiori fotografi italiani e le opere di un artista tra i più interessanti della scena contemporanea.

Totò Genio
Fino al 18 febbraio 2018
Attraverso documenti personali, cimeli, lettere, disegni, costumi, fotografie, installazioni e testimonianze, la mostra propone un viaggio indietro nel tempo, nell’universo di Totò, raccontando la vita, le passioni e gli amori del maestro.

MUSEO CARLO BILOTTI – ARANCIERA DI VILLA BORGHESE

Maurizio Pierfranceschi. L’uomo e l’albero
Fino al 14 gennaio 2018
Una selezione di opere dell’artista che ripercorre tutta la sua attività e che indaga il rapporto tra l’uomo e la natura, tra l’architettura e il paesaggio

Antonietta Raphaël Mafai – CARTE
Fino al 21 gennaio 2018
Una selezione di circa 50 carte dell’artista, la maggior parte delle quali inedite, atte a ripercorrere la lunga attività di Antonietta Raphaël Mafai, dagli anni Venti fino al 1975, anno della sua scomparsa.

MUSEO PIETRO CANONICA

Realismo e Poesia. Lo sguardo di Pietro Canonica sulla Prima Guerra Mondiale
Fino al 7 gennaio 2018
Sempre a Villa Borghese, una mostra che mette in evidenza, nell’ambito della collezione permanente del museo, costituita principalmente da modelli, studi e bozzetti delle opere realizzate dal Maestro e collocate nel mondo, quelle realizzate in memoria del primo conflitto mondiale.

MUSEI DI VILLA TORLONIA

Casina delle Civette
Annalia Amedeo. Sinestesie. Natura, Storia, Arte
Fino al 21 gennaio 2018
I raffinati lavori in porcellana di Annalia Amedeo coinvolgono il visitatore in una spirale percettiva che attiva più sensi contemporaneamente.

Casino dei Principi
Disegni smisurati del ’900 italiano
Fino al 18 marzo 2018
Marco Fabio Apolloni e Monica Cardarelli, direttrice della Galleria del Laocoonte di Roma, hanno adunato e restaurato più di una ventina di cartoni di maestri del ’900 italiano, rastrellati dal mercato dell’arte o direttamente dagli eredi degli artisti, per costituire una sorta di pinacoteca di “disegni smisurati” per dimostrare l’alto livello dell’esercizio del disegnare nella prima metà del secolo scorso.

GALLERIA D’ARTE MODERNA DI ROMA CAPITALE

L’essenziale verità delle cose. Francesco Trombadori (Siracusa 1886 – Roma 1961)
Fino all’11 febbraio 2018
Una mostra antologica che racconta il rapporto del pittore con i luoghi di Roma che amò e dipinse, scegliendoli come patria elettiva sin dai primi anni del Novecento.

ROMA PLANETARIO

OpenSpaces: Planetarium Reloaded!
Lo spettacolo che riaccende il Planetario a Roma è una esperienza totale e vertiginosa, in cui la rinnovata tecnologia di proiezione consente di riassaporare l’eterno fascino della notte stellata e al tempo stesso di immergersi nel cosmo in un lungo volo in soggettiva, attraverso gli anni luce.
Tra telescopi, pianeti, galassie e ammassi stellari, gli astronomi del Planetario di Roma portano all’Ex Dogana di San Lorenzo il testimone della cupola dell’EUR per proiettare gli spettatori della Capitale in un emozionante tuffo cosmico senza rete.
Allacciate le cinture: il Molo Nuovo diventa la rampa di lancio della Città Eterna verso il suo futuro digitale e spaziale, per sorvolare le valli di Marte, attraversare gli anelli di Saturno, orbitare attorno a eteree nebulose e circumnavigare la Via Lattea!
Chiuso: lunedì (a eccezione di lunedì 26 dicembre) – 25 dicembre – 1 gennaio
24 e 31 dicembre chiusura anticipata alle ore 12.00.
Dal 23 dicembre al 6 gennaio spettacoli ore 10.00 – 11.00 – 12.00 – 16.00 – 17.00 – 18.00

INFO
tel. 060608 (tutti i giorni ore 9 – 19)
www.museiincomuneroma.it
Facebook/MuseiInComuneRoma
Twitter@museiincomune
Instagram/museiincomuneroma
#NataleneiMusei