Gaza, cosa si fa oggi. Beh, cari ragazzi, noi siamo ebrei, e le vacanze di Natale non ce le stiamo godendo. A Gerusalemme, ora Capitale di Israele, è stato messo un albero di Natale grande come una casa, e grande come una casa che guarda se stessa. E guarda se stessa perché ama se stessa. È un albero di Natale grande come una casa, che guarda se stessa e ama se stessa. E ama se stessa perché l’albero di Natale rappresenta l’amore, l’amore per noi stessi. C’è un albero di Natale, dicevamo, a Gerusalemme, che siamo andati a guardare con i bambini, e racconta di un passato di noi stessi. Racconta di un passato di storia internazionale che ancora fa piangere, e ancora si sta raccontando. E ancora si sta raccontando perché ancora si ama e racconta il proprio passato raccontando se stesso. Raccontando se stesso perché racconta un passato di Gesù che racconta il proprio passato, e racconta il proprio passato perché racconta il passato di se stessi ogni giorno, e ogni giorno guarda al proprio passato per raccontarsi. Ecco cosa racconta, questo meraviglioso albero di Natale, racconta un passato che c’è ancora, nella Città Santa, e che ancora si respira. Ma ci pensate Gerusalemme Capitale di Israele? Ci pensate Gerusalemme Capitale di Israele? Ebbene sì, è proprio la Capitale di Israele, e ci racconta del proprio passato, quel passato di schiene rotte per la fatica, di preghiere fatte per alleggerire il carico di una città che racconta se stessa anche solo passeggiandoci, e ancora raccontando se stessa solo ancora passeggiando per le strade che si fanno sempre più strette quando ci si passa accanto. E accanto ancora non è pleonastico. Perché passare accanto a un posto significa amarlo e rispettarlo. Allora addentriamoci, ha detto Nethanyau, in mezzo a questa città fantastica, che ci racconta un incontro inaspettato tra religioni. “Che Gerusalemme sia Capitale. E ora lo è. Ora lo è per davvero. E lo è per tutto il tempo che vogliamo. Ecco perché si parla di Gerusalemme Capitale del mondo. Capitale del mondo e di tutto il mondo conosciuto. Capitale del mondo meraviglioso che stiamo vivendo. Ecco di cosa è Capitale. Capitale di tutto il mondo. Di tutto il mondo conosciuto.
IsraelianAb