ROMA, Febbraio 2018 – Anche quest’anno Il Tavolo Interreligioso di Roma partecipa alla World Interfaith Harmony Week (Settimana mondiale dell’Armonia e del Dialogo tra le Fedi), promossa dalle Nazioni Unite nella Dichiarazione dell’Assemblea Generale A/65/L.5/2010 e giunta alla sua ottava edizione, con eventi culturali che mirano a veicolare attraverso l’espressione artistica messaggi di pace, armonia e dialogo tra fedi e culture differenti che coesistono all’interno dello stesso territorio. MartedΓ¬ 6 febbraio alle ore 20.00 la Chiesa Evangelica Valdese di Roma (piazza Cavour) ospiterΓ  un Concerto a piΓΉ voci di artisti appartenenti alla tradizione cristiana, ebraica e musulmana che esprimeranno attraverso il canto e la musica la propria spiritualitΓ .

La musica come linguaggio universale, che tocca l’anima e unisce i cuori, sarΓ  il β€œfil rouge” che condurrΓ  il pubblico presente in un breve viaggio sonoro tra religioni, tempi e culture attraverso il Canto della Corale Valdese, le note dell’organo della Chiesa con due Sonate di Bach e il clarinetto Klezmer di Gabriele Coen insieme al canto e alla musica sufi del Pejman Tadayon Ensemble.

L’ingresso Γ¨ libero.

Programma:

Corale Valdese – Canti liturgici diretti dal Maestro Raimundo Pereira

Organo – Sonate di Bach con l’artista coreana Dafrosa Cho

Musica ebraica β€œKlezmer” sax e clarinetto di Gabriele Coen –

Musica e canti Sufi (Islam) dalle poesie del poeta persiano Rumi a cura di Pejman Tadayon Ensemble –

Nell’ambito dell’attivitΓ  Interfedi Γ¨ prevista anche la terza edizione della Mostra β€œLo spirituale nell’arte: Espressioni di armonia tra le fedi” dal 25 marzo al 1Β° aprile 2018 presso lo spazio museale della Grande Moschea di Roma.

La Mostra rappresenta un appuntamento di grande valore simbolico: la Grande Moschea apre infatti le porte all’ingegno e alla creativitΓ  di autori provenienti da altre culture e tradizioni religiose proponendo opere di artisti ed artiste cristiani delle diverse tradizioni (cattolica, ortodossa, protestante), buddhisti, ebrei, induisti ed islamici, accomunati nel dialogo e nel reciproco rispetto delle appartenenze.

Info e Contatti:

info@tavolointerreligioso.org