La Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea ospita la presentazione del libro di Francesco Poli Il pittore solitario. Seurat e la Parigi moderna, edito da Mondadori Electa (2017).

L’iniziativa rientra nel ciclo di incontri Narrare l’arte, a cura di Anna D’Elia, ideati con lo scopo di restituire sotto forma di romanzo la vita e l’opera di alcuni artisti, ricostruendo non solo la cornice storica e culturale dell’epoca, ma anche i luoghi in cui i personaggi vivevano, in un appassionante intrecciarsi di relazioni, tra arte, cronaca e finzione.

Dopo Francesco Poli, la Galleria Nazionale ospiterà anche Ennery Taramelli, autrice di Louis Daguerre. L’alchimista che fermò il tempo e Anna D’Elia con La scimmia di Degas.

Nel libro di Francesco Poli è lo stesso Georges Seurat che racconta con singolare ironia e passione dei compagni di strada anarchici, delle battaglie per l’affermazione del divisionismo nella mitica Parigi degli impressionisti e dei simbolisti, delle strane vicende della sua vita privata, oltre che dei segreti della sua pittura tesa a cogliere una visione essenziale, quasi metafisica, della realtà sociale e naturale.
La breve vita di Seurat, così strettamente legata alla sua avventura creativa, è narrata come un’affascinante enigma da esplorare in profondità, insieme al ritratto di una Parigi misteriosa, che diventa a tutti gli effetti coprotagonista del volume.

Francesco Poli insegna all’Université Paris e alla facoltà di “Scienze della comunicazione” dell’ Università di Torino. Collabora con riviste specializzate e con il quotidiano “La Stampa”. Tra i volumi pubblicati: Giulio Paolini, Lindau 1990; La Metafisica, Laterza 2004; Catalogo generale delle opere di Felice Casorati, (con G. Bertolino), Allemandi 2004; Minimalismo, Arte Povera, Arte Concettuale, Laterza 2014; Il sistema dell’arte contemporanea, Laterza 2015; Arte moderna. Dal postimpressionismo all’informale, Electa 2007; Arte contemporanea. Le ricerche internazionali dalla fine degli anni’50 ad oggi, Electa 2011; La Scultura del Novecento, Laterza 2015; Postmodern Art.1945-Now, Harper Collins Publishers 2008; Collezionisti d’arte; Non ci capisco niente. Arte contemporanea, istruzioni per l’uso, Electa 2014.

Info pubblico
Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea
viale delle Belle Arti, 131 – 00197 Roma
orari di apertura: dal martedì alla domenica 8.30 – 19.30
ultimo ingresso 18.45
T +39 06 3229 8221