REMO ANZOVINO, pianista, compositore e avvocato, considerato fra gli esponenti piรน affermati e innovativi della musica strumentale contemporanea, si esibirร  in concerto il 3 maggio alla Santeria Social Club di MILANO e il 17 maggio al Teatro Miela di TRIESTE. I biglietti in prevendita sono disponibili per il concerto di Milano su Mail Ticket (www.mailticket.it/evento/13208) e per quello di Trieste su Vivaticket (https://www.vivaticket.it/ita/event/remo-anzovino/110465).

Dopo aver composto le colonne sonore del docu-film โ€œHitler contro Picasso e gli altri – L’ossessione nazista per l’arteโ€, che sta raccogliendo enormi consensi da critica e pubblico, e del film evento โ€œVan Gogh tra il grano e il cieloโ€ (in uscita in anteprima mondiale nei cinema italiani il 9, 10, 11 aprile), Remo Anzovino torna sul palco per presentare il suo ultimo album in studio โ€œNocturneโ€ (Sony Music), insieme a brani di repertorio che rimandano per suoni e emozioni al tema della notte.

Sarร  uno show emozionante: uno spettacolo multisensoriale che rappresenta il racconto di una notte che cambia la vita. Gli 88 tasti del pianoforte di Remo Anzovino, infatti, daranno vita a suoni delicati e violenti, impreziositi dai rumori della notte e da una scenografia composta da fasci di luce e di forme colorate creata ad hoc, per permettere allo spettatore di addentrarsi in un mondo parallelo denso di emozioni, nella storia, appunto, di una notte.

โ€œNocturneโ€, disponibile nei negozi tradizionali, in digital download e su tutte le principali piattaforme streaming, oltre che in versione vinile (su doppio LP), รจ stato registrato tra Tokyo (JVC Victor Studio), Londra (Abbey Road), Parigi (Les Studios Saint Germain) e New York (Brooklyn Recording).
Lโ€™album รจ stato prodotto, registrato e mixato da Taketo Gohara, con gli arrangiamenti orchestrali di Stefano Nanni che ha anche diretto la London Session Orchestra. Tra i musicisti internazionali di grande livello che hanno prestato la loro sensibilitร  al progetto ci sono, tra gli altri, al violino cinese Masatsugu Shinozaki, primo violino dellโ€™Orchestra Sinfonica di Tokyo, lโ€™armeno Vardan Grygorian, considerato tra i migliori interpreti mondiali di duduk, la francese Nadia Ratsimandresy, tra le maggiori virtuose al mondo di ondes martenot e Gianfranco Grisi, inventore del suo cristallarmonio ed insuperabile nell’arte di suonare il vetro.

Il video del brano โ€œGalileiโ€: https://youtu.be/5Q43z8jGR9g
Il video del brano โ€œHallelujahโ€: www.youtube.com/watch?v=IR6vvCwE5Ao

Remo Anzovino si divide tuttora tra lo studio di registrazione e lo studio legale, dove esercita la professione di avvocato penalista.
รˆ nato nel 1976 a Pordenone da genitori napoletani. Si รจ laureato a 24 anni con lode nellโ€™antica universitร  di Bologna, ha intrapreso la carriera forense entrando nello studio milanese di uno dei massimi penalisti italiani e successivamente patrocinando centinaia di difese, attivitร  che tuttora svolge. Ha composto le musiche per i maggiori capolavori del cinema muto (piรน di trenta pellicole) collaborando, con le piรน prestigiose cineteche e partecipando con colonne sonore di sua composizione ai principali Festival e rassegne internazionali. ll programma di Rai 3 Ballarรฒ ha utilizzato spesso le sue melodie come commento musicale, e lo stesso ha fatto Otto e Mezzo su La7. Il suo primo album di inediti in piano solo รจ โ€œDispariโ€ nel 2006, segue โ€œTabรนโ€ nel 2008, โ€œIglooโ€ nel 2010 e lโ€™ultimo โ€œViaggiatore Immobileโ€ nel 2012. Ha allโ€™attivo anche un disco live e i progetti speciali โ€œL’Alba dei Tram – Dedicato a Pasoliniโ€ (2015) e โ€œFight for Freedom: Tribute to Muhammad Aliโ€ con Roy Paci (2017). Ha curato la colonna sonora del docufilm โ€œCanto alla Durata โ€“ omaggio a Peter Handkeโ€ uscito a settembre 2017. Recentemente lโ€™artista ha firmato le colonne sonore del docu-film โ€œHitler contro Picasso e gli altri. Lโ€™ossessione nazista per lโ€™arteโ€ e del film โ€œVan Gogh tra il grano e il cieloโ€ (in uscita in anteprima mondiale nei cinema italiani il 9, 10, 11 aprile).

www.remoanzovino.it
www.facebook.com/remoanzovino