ƒ Il Poligrafico, oltre a rappresentare un importante riferimento per lo Stato nella tutela dell’identità fisica e digitale dei cittadini, nei sistemi di anticontraffazione, nel trattamento di informazioni sensibili e nella monetazione, svolge altresì un’attività di rilievo nazionale nel settore culturale e, in particolare, nella promozione e nella diffusione del patrimonio storico – artistico, soprattutto con riferimento alle arti metalliche e grafiche (Museo della Zecca, Scuola dell’Arte della Medaglia, filatelia, ecc.).

ƒ Nell’ambito del ruolo istituzionale del Poligrafico la riqualificazione della prima Zecca dell’Italia unita, sita nell’immobile di via Principe Umberto, rappresenta un importante intervento di valorizzazione culturale del patrimonio.