Da oggi, lunedΓ¬ 28 maggio, Γ¨ online il video di β€œBATTITO DI MANO”, il brano che ha segnato il ritorno del giovane cantautore SIMONE FRULIO. Il video Γ¨ visibile al link:https://youtu.be/Yxi94AZHDO4.

β€œBATTITO DI MANO” Γ¨ attualmente in rotazione radiofonica e disponibile in digital download e su tutte le principali piattaforme streaming (https://artistfirst.lnk.to/BattitoDiMano).

 

Il brano segna il ritorno di Simone Frulio dopo diversi anni in cui si Γ¨ concentrato sulla scrittura. β€œBATTITO DI MANO” Γ¨ un inno all’amicizia, al volersi bene e all’essere presenti per gli amici, anche e soprattutto nei momenti difficili. Il brano, scritto e musicato dal cantautore, attraverso rime, un ritmo deciso e riconoscibile e un ritornello orecchiabile porta in musica il tema profondo dell’amicizia utilizzando immagini alternative e non scontate.

Β 

Il video Γ¨ stato pensato per essere veloce come un battito di mano, come una corsa verso un amico o un amore. Le immagini esprimono il senso di β€œBATTITO DI MANO”:la voglia di esserci, di stare vicino alle persone a cui si vuole bene, al di lΓ  di tutto, come se si fosse sempre pronti a sfrecciare senza timore. Il video racconta quindi un viaggio, che scavalca le distanze, vince il tempo e lo spazio, conquistando territori sconosciuti, e l’amicizia, che Γ¨ il carburante che porta l’anima lontana oltre i confini, al di lΓ  dei limiti personali.

 

Il video, regia di Enzmonz, Γ¨ una produzione di Ardaco srl Milano. La fotografia Γ¨ stata curata da Mirko Montemurro, che si Γ¨ occupato anche del montaggio insieme a Enzmonz. La post-produzione e le grafiche sono state affidate ad AWAKE e Sara Aresesi Γ¨ occupata del make-up.

 

Β«Il video mette insieme una serie di immagini in movimento, una dietro l’altra – racconta Simone – Viaggi, biglietti aerei, cittΓ  diverse. Enzmonz, con tutta l’Ardaco, ha fatto un grande lavoro di post-produzione, curato nei minimi dettagli, e non si poteva rendere in modo migliore il senso del branoΒ».

 

Simone Frulio, nato a Milano nel 1997, si Γ¨ diplomato con ottimi voti al liceo linguistico e attualmente frequenta il corso di Laurea in Lingue con indirizzo Media e Comunicazione presso la Cattolica di Milano. Simone ha iniziato a cantare con β€œL’Ambrogino d’Oro”, a 10 anni, scelto da Toni Martucci per interpretarne la sigla. A seguire tre edizioni di β€œIo Canto” con Gerry Scotti e due anni in giro per l’Italia con i ragazzi di β€œIo Canto”. Nel 2011 pubblica l’EP β€œTredici” e nello stesso anno esce anche il suo primo album dal titolo β€œTutta un’altra musica”, che presenta in giro per l’Italia. Sempre nel 2011 vince il Premio AFI β€œGiovane emergente”. Mentre nel 2012 apre il primo concerto β€œRadio Italia Live” in piazza Duomo a Milano, con il suo brano β€œUnici e veri” davanti a oltre 100mila persone. Nel 2013 ha partecipato a X-Factor 7 e ad un docu-reality prodotto da Simona Ventura per Sky. I Freeboys hanno poi pubblicato un album, seguito da un tour estivo. Dopo lo scioglimento del gruppo, Simone ha iniziato a comporre testi e melodie esprimendo tutte le sue emozioni. Nel 2017 l’incontro con Paolo Paltrinieri ha fatto nascere una collaborazione il cui frutto Γ¨ un album che contiene 9 brani scritti da Simone oltre a tre pezzi di autori importanti che danno spessore al progetto. La collaborazione con Paolo Paltrinieri alla direzione musicale e manageriale di Simone continua ancora oggi.

 

www.facebook.com/SimoneFrulio/

www.instagram.com/simonefrulio/

www.twitter.com/simonefrulio

www.youtube.com/simonefrulioufficiale