MONET. Capolavori dal MusΓ©e Marmottan Monet, Parigi ha chiuso domenica 3 giugno – dopo 227 giorni di apertura e una media di 2.000 ingressi giornalieri – con il record di 468.479 visitatori: Monet conquista cosΓ¬ il primo posto tra le mostre in assoluto piΓΉ visitate a Roma.

A detta dello stesso MuseΓ©e Marmottan di Parigi, quella romana Γ¨ stata una delle piΓΉ belle mostre di Monet mai realizzate, con un sapiente mix tra capolavori esposti, allestimento scenografico, inserimenti interattivi, approfondimenti didattici e, nel consueto stile di Arthemisia, grande attenzione per i visitatori a cui Γ¨ stata offerta in omaggio l’audioguida per poter approfondire i contenuti scientifici.
Lo stesso MusΓ©e Marmottan ha β€œutilizzato” la mostra di Roma come esempio da seguire con tutti i loro partners internazionali.

Le lunghissime code fino ai Fori Imperiali che si sono create in questi mesi davanti all’Ala Brasini del Vittoriano sono una riprova dell’apprezzamento del pubblico per l’offerta e la cura delle mostre che vi vengono realizzate.
La sapiente e professionale gestione di Arthemisia, unica nella proposta espositiva e nella cura per i propri visitatori, ne ha determinato il successo.

Arthemisia ringrazia tutto il pubblico, gli sponsor e tutti i partner dell’iniziativa che hanno reso possibile questo straordinario successo.

β€œIl Vittoriano Γ¨ innegabilmente a oggi la sede espositiva che funziona meglio a Roma – chiosa Iole Siena, Presidente del Gruppo Arthemisia – e non certo perchΓ© Γ¨ il Vittoriano, ma perchΓ© lo straordinario lavoro fatto dal nostro team porta le mostre ad avere successo, cosΓ¬ come accade in tutte le altre sedi in Europa e nel mondo gestite da Arthemisia.
Sono molto orgogliosa dei risultati conseguiti e mi auguro che, al netto di inutili attacchi infarciti di invidia, venga valutata e apprezzata la sostanza del nostro operato.
”

Sotto l’egida dell’Istituto per la storia del Risorgimento italiano, promossa dall’Assessorato alla Crescita culturale-Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali di Roma Capitale, con il patrocinio del Ministero dei Beni e delle AttivitΓ  Culturali e del Turismo (MiBACT) e della Regione Lazio, la grande retrospettiva Γ¨ prodotta e organizzata dal Gruppo Arthemisia incollaborazione con il MusΓ©e Marmottan Monet, Paris.
L’iniziativa Γ¨ stata promossa da Generali Italia – sponsor della mostra – tramite il programma Valore Cultura.
Mobility Partner Honda Auto e Moto.
Special partner Ricola, sponsor tecnico Trenitalia, colore ufficiale Giotto, brand icona di F.I.L.A. Fabbrica Italiana Lapis ed Affini e media partner Radio Dimensione Suono.
L’evento Γ¨ stato consigliato da Sky Arte HD.
Le audioguide della mostra sono state offerte da Generali Italia.
Il catalogo edito da Arthemisia Books.