Roma 13 giugno 2018. Giovedรฌ 14 giugno, alle 18.00, presso lโ€™Auditorium del MAXXI, si terrร  il quarto e ultimo appuntamento con LE STORIE DELLโ€™ARTE, il ciclo di lezioni giunto alla sesta edizione, che questโ€™anno รจ andato alla scoperta del rapporto tra arte e paesaggio naturale e la storia di alcuni dei maggiori parchi che ospitano sculture e installazioni di arte contemporanea nel mondo.

Frutto del collezionismo privato o pensate specificamente per avere una vita pubblica, queste aree sono veri e proprimusei a cielo aperto, nei quali le opere vivono del rapporto con la natura che le circonda e si relazionano tra di loro con modalitร  nuove e inaspettate: una sperimentazione che nel corso degli anni ha acquisito unโ€™importanza sempre maggiore.

 

Nellโ€™ultimo appuntamento di questโ€™anno,Akiko Miki, ex senior e chief curator al Palais de Tokyo di Parigi e attualmente Direttore Artistico Internazionale del parco di Naoshima, ci racconta il Benesse Art Site Naoshima, un nome collettivo che racchiude tutte le attivitร  legate allโ€™arte condotte dal 1987 dalla Benesse Holdings, Inc. e dalla Fukutake Foundation in Giappone, sulle isole di Naoshima e Teshima nella prefettura di Kagawa e sullโ€™isola di Inujima nella prefettura di Okayama. Lโ€™istituzione รจ nata con lโ€™obbiettivo di creare spazi nuovi ed evocativi, accostando lโ€™arte e lโ€™architettura contemporanea alla natura incontaminata del Mare Interno di Seto, un paesaggio con un ricco tessuto culturale e storico. Attraverso la relazione tra arte e natura, i visitatori del parco sono invitati a riflettere sul significato della parola stessa di Benesse ossia Benessere. Tutte le attivitร  in corso aspirano a promuovere un rapporto di crescita reciproca tra lโ€™arte e la regione, con lโ€™obiettivo di dare un contributo positivo alle comunitร  locali.

Akiko Miki ha curato importanti mostre in Asia e in Europa, tra cui la Yokohama Triennale del 2017 e del 2011, โ€œCollezione Superflat di Takashi Murakami – da Shลhaku e Rosanjin ad Anselm Kieferโ€ (Yokohama Museum of Art, 2016), โ€œTakashi Murakami: The 500 Arhatsโ€ (Mori Art Museum, 2015), โ€œHiroshi Sugimoto: oggi il mondo รจ mortoโ€ (Palais de Tokyo, 2014), โ€œNobuyoshi Araki: Self-Life-Deathโ€ (Barbican Art Gallery, 2005), la Biennale di Taipei del 1998 e la โ€œTransCultureโ€ alla 46ยช Biennale di Venezia (Palazzo Giustinian Lolin, 1995). รˆ coautrice di diversi libri tra cui Insular Insight (Lars Mรผller, 2011) che ha ricevuto il DAM Architectural Book Award e Nobuyoshi Araki: Self Life Death(Phaidon Press, 2005).

 

Il progetto LE STORIE DELLโ€™ARTE รจ realizzato grazie alla partnership con BMW e con il sostegno del FAI – Fondo ambiente italiano

ย 

*Per i possessori della card myMAXXI, possibilitร  di prenotazione del posto per i primi 10, scrivendo amymaxxi@fondazionemaxxi.it entro il giorno prima dellโ€™evento