Roma 23 giugno 2018. Domenica 24 giugno, alle ore 21 nella piazza del MAXXI, Yewande Omotoso, scrittrice di origine nigeriana naturalizzata sudafricana, dialogherร  con lo scrittore Paolo Di Paolo sui temi dellโ€™apartheid, della riconciliazione e del futuro del Sudafrica in prossimitร  del centenario della nascita di Nelson Mandela. A innescare la conversazione il romanzo che la giovane scrittrice africana ha da poco pubblicato in Italia, La signora della porta accanto (66thand2nd), in cui la bianca Marion e la nera Hortensia, due bisbetiche vicine di casa che hanno passato la vita a odiarsi, scoprono grazie a una convivenza forzata lโ€™importanza di una solidarietร  che trascende qualsiasi appartenenza.

Lโ€™incontro รจ il secondo appuntamento della rassegna Scrittori al MAXXI โ€“ Come raccontare lโ€™Africa, in programma dal 22 giugno al 19 settembre, organizzata in collaborazione con Comune di Roma, Biblioteche di Roma, Festival Internazionale delle Letterature alla Basilica di Massenzio e66thand2nd, in occasione delle mostre African Metropolis e Road to justice.

 

Il prossimo appuntamento รจ previsto per il 4 luglio, giorno dellโ€™indipendenza USA, quando il Premio Pulitzerย  Margo Jefferson, autrice dellโ€™acclamato memoir Negroland, incontrerร  il direttore di Repubblica Mario Calabresi per un confronto sullo schiavismo, i diritti degli afro-americani e il clima in cui vivono tutti i cittadini dalla pelle scura nell’era Trump.