Dal 15 al 29 settembre, presso lโ€™isola pedonale di Largo Spartaco nel quartiere romano del Quadraro, si svolge la 18ยฐ edizione del festival crossdisciplinare Attraversamenti Multipli, ideato e organizzato dalla compagnia teatrale Margine Operativo, con la direzione artistica di Alessandra Ferraro e Pako Graziani.

Il festival รจ parte del programma dellโ€™Estate Romana, promossa da ROMA CAPITALE Assessorato alla Crescita culturale in collaborazione con SIAE ed รจ realizzato con il contributo della REGIONE LAZIO.

La manifestazione indaga la relazione tra le arti performative contemporanee e il presente attraverso la presentazione di spettacoli e performance site specific in luoghi urbani e non convenzionali.

Questa edizione si inserisce allโ€™ interno di una progettualitร  triennale che prosegue il percorso artistico che da sempre contraddistingue il festival: lโ€™attenzione perย  la scena artistica contemporanea, leย  location inconsuete,ย  la crossdisciplinarietร . L’edizione 2018 si svolge a Roma e in due paesi della provincia di Viterbo: Calcata e Faleria.

Attraversamenti Multipli si pone in stretta connessione con il contesto in cui agisce, valorizza attraverso le sue azioni artistiche spazi urbani riqualificati e luoghi protagonisti di processi di auto recupero, relazionandosi con il tessuto della comunitร  che lโ€™accoglie.
OSPITA nel suo programmaย 20ย compagnieย di artisti che intrecciano eย  espandono i linguaggi delle arti sceniche contemporanee creando opere innovativeย che forzano i generi,ย superano i confini ed esplorano nuovi territori.
RILANCIA la sua natura multi sfaccettata e meticcia in cui hanno cittadinanza e dialogano tra loro
diverse pratiche delle arti contemporanee.
PRODUCE, attraverso delle residenze artistiche dinamiche, delle performance site specific create ad hoc per i luoghi che le ospitano.
PRESENTA spettacoli e performance con formati particolari, sia temporali che spaziali, che si interrogano sulle relazioni e iย confini tra azione artistica, spettatoriย  e luoghi.
Spazio anche alla FORMAZIONE con due workshop gratuiti rivolti a performer , danzatori eย artisti: uno condotto dal coreografo Salvo Lombardo / Chiasma e uno dallโ€™ artista visivo e coreografo Alessandro Carboni. Ogni workshop รจ finalizzato alla creazione di una performance site specific che verrร  presentata duranteย  il festival.

Quest’anno il festival verrร  seguito e raccontato in diretta da una redazione formata da migranti e richiedenti asilo del progetto Spettatori migranti/Attori sociali, nato da unโ€™idea diย Teatro e Critica,ย web magazine di teatro e danza. (ย  http://www.attraversamentimultipli.it/blog/ย  )