Il 30 settembre il Partito Democratico ha deciso di scendere in piazza per manifestare