L’Istat, il Ministero del lavoro e delle politiche sociali, l’Inps, l’Inail e l’Anpal pubblicano oggi in contemporanea sui rispettivi siti web la settima Nota trimestrale congiunta sulle tendenze dell’occupazione relativa al primo trimestre 2018.

Come è consuetudine alla Nota sono allegati i dati in formato Excel relativi alle serie storiche: i) i flussi di attivazioni, cessazioni e trasformazioni per settore di attività economica e tipologia contrattuale (Comunicazioni obbligatorie, fornite dal Ministero del lavoro e delle politiche sociali, rielaborate); ii) gli stock relativi alle posizioni lavorative dipendenti nelle imprese industriali e dei servizi di fonte Istat provenienti dalla rilevazione su Occupazione, retribuzioni, oneri sociali (Oros).

In questa Nota trimestrale i dati Inail sulle denunce di infortunio in complesso non vengono pubblicati per l’adeguamento in corso dei sistemi statistico-informatici alle nuove comunicazioni obbligatorie di infortunio (assenza dal lavoro di almeno un giorno, escluso quello dell’evento). Pertanto sono diffuse soltanto le statistiche sulle denunce di infortunio con esito mortale.